The Dope Mixtape V1 di Dope One è un concentrato di rap e passione per l’hip hop.

Dope One, al secolo Ivan Rovati de Vita, è uno dei maggiori esponenti della cultura urban nel panorama campano e italiano. Il rapper partenopeo, a due anni dall’ultimo disco con Oyoshe – dal titolo Iceolator – , torna sulla scena con un progetto largamente variegato e pieno di ospiti internazionali : The Dope Mixtape V1disponibile da oggi su tutte le principali piattaforme di streaming.

Il tape raccoglie i brani di Dope One in collaborazione con tantissime realtà differenti, che spaziano geograficamente dall’Olanda all’Inghilterra, passando per la scena underground statunitense. Il sound è un punto d’incontro tra differenti correnti d’ispirazione, che spaziano dal rap al reggae, confluite in 17 brani. Il quadro degli ospiti è molto ampio, troviamo infatti ospiti come The Red Baron dal Connecticut, Sunni Sparkles,  Hush Hurding di Boston e tanti altri.

L’aggregazione e lo spirito di comunità tipiche dell’hip hop si traducono in un progetto capace di interconnettersi con realtà completamente diverse ma unite dallo stesso suono. The Dope Mixtape V.1 è un’ottima opportunità per comprendere queste realtà, ai molti sconosciute, e farle proprie. Il lavoro di Dope One – presente anche nel nostro mixtape Restiamo Uniti – è un’inno alla passione di fare di musica ed è un chiaro esempio di quanto questa cultura unisca le persone sotto un’unica bandiera, senza che siano differenze di alcun tipo.

Fateci sapere con un commento il vostro parere sul nuovo progetto di Dope One: potete ascoltare The Dope Mixtape V1 al link di seguito. Buon ascolto!

 

Commenti