Il giorno tanto atteso dai fan della crew di Salmo è finalmente arrivato: Machete Mixtape 4 è fuori ed è ricco di ospiti di grande livello.

Ci siamo, il Machete Mixtape 4 è ufficialmente fuori in digitale sulle principali piattaforme di streaming digitale e in formato fisico QUI. A distanza di cinque anni dal numero 3 e dopo averlo annunciato sui social (e non solo) lo scorso 24 giugno, gli attuali componenti del collettivo – Salmo, Slait, Hell Raton, Nitro, Dani Faiv e Jack The Smoker – si sono riuniti per dare vita ad uno dei progetti più attesi di quest’estate, se non dell’intero 2019.

Così come i volumi che lo hanno proceduto, Machete Mixtape 4 ha attirato su di sé un gran numero di riflettori anche grazie ai signor ospiti chiamati per la sua realizzazione, sia al microfono che alle strumentali. Oltre ai padroni di casa al completo, nella ricca tracklist troviamo infatti: Lazza, Beba, Tha Supreme, Fabri Fibra, Marracash, Low Kidd, Dade, Tedua, Gemitaiz, Strage, Shiva, Massimo Pericolo, Crookers, Nic Sarno, Kanesh, Mace, Ghali, Sick Luke, Izi e Young Miles.

Tanti rapper e producer con stile differenti, quindi, desiderosi tutti molto probabilmente di rendere MM4 il disco dell’anno. Ce la faranno? Non lo sappiamo ancora ma una cosa è certa: vedere questi artisti uniti fa indubbiamente del bene alla scena mainstream nostrana, troppo spesso additata come non coesa o, a volte, perfino inesistente.

Così Salmo ha voluto raccontare poche ore fa il percorso che ha portato lui e la sua crew al Machete Mixtape 4:

“Sono passati 10 anni da quando è nata la Machete. Nel 2010 facevamo le rime sulla musica elettronica in maniera molto istintiva, non eravamo supportati da tutti i vecchi rapper della scena ma almeno eravamo originali e potevamo distinguerci dal resto! Quando siamo arrivati a Milano bastava guardarci in faccia per capire che avevamo fame! Le cricche nei bar ci chiamavano terroni, sardignoli, pecore, zulù. Un giorno mi hanno chiesto se arrivava internet in Sardegna, a noi non fregava niente di quello che dicevano in giro, volevamo fare la storia e così è stato. I machete mixtape sono diventati con il tempo una consacrazione per gli artisti emergenti. Abbiamo visto passare mode, rapper meteore, arrivisti, figli di papà e approfittatori. Negli ultimi anni ci siamo allontanati dalla famiglia ma queste cose possono capitare. È bastato riunirci e fare musica insieme per risentire quella magia che ci ha spinti fino a qui! Sono passati 10 anni e la Machete è ancora in piedi. Più forte di prima! Domani esce il quarto capitolo e non vediamo l’ora di martellarvi il cranio!”

In effetti sono stati incredibili per la Machete. Di anno in anno si sono consacrati come una delle realtà più interessanti e forti del nostro Paese e non ci riferiamo soltanto alla musica – sempre di livello molto alto, in ogni singolo disco – ma anche a tutto ciò che ci ruota attorno, dai videoclip ai concerti organizzati, passando per campagne promozionali atipiche ed attività extra come il Machete Gaming.

Staremo cosa ci riserveranno i prossimi dieci anni di questa crew che, ogni volta che si riunisce per un progetto collettivo, attira ospiti eccezionali e un’attenzione smisurata di fan e stampa.

Vi lasciamo con lo streaming di Machete Mixtape 4. Buon ascolto a tutti!

Commenti