Rime, incastri e strumentali da brividi: ascoltate in streaming Disordinata Armonia di Don Diegoh e Macro Marco.

Questo è un anno che non smette di sorprendere, alcune volte in negativo altre volte in positivo. È senza dubbio positiva la presenza negli undici (quasi dodici) mesi appena passati di numerosi dischi con il rap, quello vero, messo al centro del progetto, portando così un po’ di speranza in un ambiente dove stava iniziando a prendere il sopravvento tutt’altro. Ciò lo hanno fatto anche i due artisti di cui parliamo ora, dato che da oggi è fuori Disordinata Armonia di Don Diegoh e Macro Marco, un album fantastico, come già vi abbiamo detto nella nostra recensione.

Rime, incastri, gioie e dolori raccontati egregiamente dal rapper calabrese sopra delle strumentali sublimi prodotte dalle mani dell’esperto fondatore di Macro Beats, label per cui esce questo disco disponibile per l’acquisto QUI.

Scrivere e produrre un disco come Disordinata Armonia di Don Diegoh e Macro Marco non è affatto facile e scontato, considerato tra l’altro il periodo storico in cui viene pubblicato: seppur ci siano stati album di pregevole fattura come Memory di Johnny Marsiglia e Big Joe o Adversus dei Colle Der Fomento, fin troppe volte anche quest’anno si è data più importanza ad altri fattori rispetto a quelli cari a questi due artisti, annoverabili tra i paladini dell’hip-hop nostrano.

Un progetto breve ma intenso, con otto tracce in cui Diegoh racconta alcuni aspetti della sua vita accompagnato da tre ospiti – sempre al ritornello – in altrettanti brani: Killacat in Sigarette Morbide, CRLN in Rimmel e Bunna degli Africa Unite in Domenica, oltre a Dj Shocca che ha impreziosito con le sue skills il singolo XL.

Concludiamo con un semplice consiglio: ascoltate questo disco, farete del bene a voi stessi, fidatevi.

Commenti