Un tweet ed un post su Instagram hanno scatenato il web: Lil Wayne pubblicherà “Tha Carter V” a breve?

Sono passati oramai cinque anni da “I Am Not A Human Being II“, l’ultimo progetto ufficiale di Lil Wayne. Il disco è stato seguito da un album gratuito, un EP  e da vari mixtape che hanno ricompensato i fan dell’infinita attesa per “Tha Carter V“.

Questo album dalla storia travagliata viene nominato, per la prima volta, dal rapper stesso nel 2012 quando, durante un’intervista a MTV, rivelò che sarebbe stato il suo ultimo sforzo discografico in quanto intenzionato a dedicarsi alla propria famiglia. Lil Wayne, inoltre, disse di avere in mente una data per l’anno seguente.

Da allora, ne è passata di acqua sotto i ponti e “Tha Carter V” non si è ancora materializzato. Nel dicembre 2014, infatti, a pochi giorni dalla release, Lil Wayne annunciò al mondo che l’album non sarebbe stato rilasciato perché Birdman, capo della Cash Money, non voleva rilasciarlo.

Tra i due rapper si è accesa una feroce battaglia legale, conclusasi soltanto nel giugno di quest’anno quando Weezy rese noto il fatto che era stato raggiunto un accordo con l’etichetta di Birdman e che l’album sarebbe stato rilasciato entro la fine del 2018. A questo si sono aggiunte, addirittura, le scuse pubbliche di Birdman!

L’attesa per “Tha Carter V” sembra finita! Questa notte, infatti, l’account twitter della Young Money ha postato quella che sembra essere la cover del disco. Nell’immagine possiamo vedere una mano aperta, forse ad indicare gli anni che sono passati dall’ultimo album di Lil Wayne:

Non si tratta della copertina scelta in origine da Weezy, in quanto il rapper ne aveva pubblicata una raffigurante lui da bambino in compagnia della madre.

Insieme alla cover, è stata (probabilmente) svelata la data d’uscita. L’ex pugile americano Floyd Mayweather Jr., infatti, ha pubblicato (e poi eliminato) su Instagram un’immagine aggiungendo l’hashtag “#21”: contando che il 21 di settembre è un venerdì, la data potrebbe essere proprio quella. Se vi state chiedendo quale sia il grado di attendibilità dell’atleta statunitense, vi ricordo che una tale strategia promozionale era stata utilizzata da Lil Wayne già nel 2014 per creare l’hype attorno a “Tha Carter V”.

Non ci resta che attendere una conferma da parte di Tunechi stesso!

Commenti