A qualche mese dalla data indoor all’Estragon, MezzoSangue torna a Bologna in occasione della sesta edizione di Tutto Molto Bello.

Tanto si è scritto sull’ultimo doppio disco di MezzoSangue e non sempre il parere di addetti ai lavori o ascoltatori è stato il medesimo. Un punto però su quale ho notato molta più unanimità è quello relativo ai live del rapper romano, riguardo i quali raramente ho letto o ascoltato critiche.

Di live ne vedo e ne ho visti abbastanza e posso dire con certezza che al giorno d’oggi, in Italia, nessuno porta sul palco quello che sta facendo MezzoSangue con questo nuovo tour. Quello che infatti colpisce non è tanto la band – sempre più diffusa nel rap rispetto al passato – ma l’omogeneità tra lui e i musicisti, oltre alla capacità di riprodurre dal vivo i brani registrati (specialmente i nuovi) senza sbavature causate dagli arrangiamenti.

Chi conosce la musica sa che nulla di tutto ciò è casuale, anzi, è sempre il risultato di un duro lavoro in studio e in sala prove. Il tour di MezzoSangue sta ora terminando e una delle ultime date sarà a Bologna, una delle poche città nella quale l’artista tornerà per un secondo live, dopo il sold out di qualche mese fa.

Questa volta la location sara quella dell’Arena Puccini, in occasione del Tutto Molto Bello, l’evento che si tiene da ormai sei anni nella città emiliana in questo periodo dell’anno. Oltre al rapper autore di “Nevermind” nelle altre serate potrete ascoltare, tra gli altri, anche i Coma CoseMyss Keta e tanti altri. Ci vediamo là!

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

 

Commenti