Drake festeggia l’immenso successo di “Scorpion” con i video di due brani molto importanti del disco, “Nonstop” e “In My Feelings”

Vi avevamo parlato qualche settimana fa di quanto il successo di Drake sia ad oggi meritevole di attenzione e di altrettante lodi. Perché nonostante colleghi ed addetti ai lavori ci provino in qualsiasi modo a svalutarlo, Drake riesce sempre a cavarsela diventando più forte di volta in volta, di brano in brano e di disco in disco. In molti credevano che la sua carriera potesse essere compromessa dalle dichiarazioni scottanti di Pusha T nel diss che li ha visti coinvolti. Ma così non è stato.

Scorpion” si è occupato di spazzar via qualsiasi tipo di dubbio e timore sul futuro di Drake, che adesso veste i panni del presente ed è più luminoso che mai. Infrangere ogni tipo di record in ambito musicale non basta. Drake è in possesso di un talento che gli permette di giocare carte importanti quando queste sembrano esaurirsi. È il caso dei video di “Nonstop” e di “In My Feelings“, così diversi nella loro natura ma allo stesso tempo così importanti e simbolici per l’attuale status che Drake detiene. Qualcosa che va oltre la cerchia dell’hip-hop, abbracciando il pop nel senso più pieno del termine. Chi non è a conoscenza dei balletti virali che “In My Feelings” ha scaturito in ogni parte del mondo? Persino in Italia Drake è al top delle charts.

I due brani – così come i loro visual – sono complementari perché ci permettono di capire quanta strada abbia dovuto percorrere Drake per arrivare ad essere quello che oggi: un’icona. Così, mentre il video di “In My Feelings” prosegue sul filone vintage intrapreso con “I’m Upset”, quello di “Nonstop” dà seguito al filone “God’s Plan” dove Drake dimostra al mondo intero la sua natura di status symbol.

Drake è l’artista da battere al momento e – da ciò che traspare – sarà molto difficile per i suoi colleghi provare ad ottenere una simile vittoria.

Commenti