L’MC romano ha realizzato un nuovo video dal titolo “Mr Barz”, ecco di cosa si tratta.

É “fresco” il nuovo pezzo di Lord Madness, artista romano di fama nazionale e attivo nella scena da svariati anni. Mmolti dei suoi lavori – “Suicidio fallito”, “Il grande addio” o “Settimo cerchio” giusto per citarne alcuni – sono considerati un cult da parte della critica: un artista polivalente, in grado di sfornare brani di caratura quasi tragica (“La mia vita in una lacrima”) ed altri di tono maggiormente “comico”, indole della genialità che lo caratterizza.

Questa volta L’MC romano delizia il proprio pubblico con “Mr Barz“, brano che vede la collaborazione del beatmaker Depha. Degno di nota anche il video realizzato da Jacopo Testone, già caricato dallo stesso MC sul proprio canale You ube.

Il titolo trova la propria traduzione italiana ne “Il signore delle barre”. A questo punto la domanda retorica sorge spontanea: come non poter addosare a Lord Madness tale epiteto? Incastri paurosi, flow scorrevole e 4 minuti – circa- di barre “no stop” confermano la bravura di Maddy in questa cosa, oltre a rimarcare ancora una volta tutta l’esperienza accumulata. Una capacità stilistica di tale livello ed un flow così particolare portano il rapper in questione a non avere rivali nella scena italiana (se ve ne sono, me ne vorrà il lettore, rimangono a me sconosciuti). Chi più si avvicina al tipo di rap propugnato è Mattak, artista ticinese che proprio con Lord Madness ha realizzato “Rap Golpe”, brano di “Poeti estinti”, album che raggruppa i migliori MC italiani – e stranieri, tra i quali il sopracitato elvetico –  in circolazione sopra le basi di Dj FastCut.

Lord Madness è uno dei pochi artisti rimasti con la vera “fotta” hip hop, e questo lavoro ne sancisce la definitiva conferma. Non vi resta altro che dedicare un minuto a “Mr Barz“, buon ascolto!

Commenti