Shut Tha Fuck Up dei Cor Veleno anticipa un progetto inedito?

Questo ancora non lo sappiamo, ma una cosa è certa: provare ancora l’emozione di sentire la voce di Primo Brown sopra un beat di Squarta è qualcosa di indescrivibile. È questo il bello della musica, è questo il bello dell’hip-hop, una cultura che David ha sempre valorizzato e rispettato e che continua a vivere grazie a brani e iniziative come queste.

Shut Tha Fuck Up” dei Cor Veleno è un vero e proprio banger, in puro loro stile, con una strofa inedita di Primo, scritta probabilmente nel 2012, e che viene esaltata da una strumentale pazzesca che non potrà che farvi muovere il collo dall’inizio alla fine. Per completare il tutto c’è anche una sedici di Grandi Numeri, dando così vita ad un brano che riporterà la mente degli ascoltatori ai tempi di “Buona Pace” o “Nuovo Nuovo”.

Al giorno d’oggi, avere la possibilità di ascoltare brani ricchi di barre vere e di incastri è sicuramente un toccasana, soprattutto se a farlo è un rapper che manca di bestia a tutta quanta la scena:

“Che mi frega se io viaggio sulle stringhe,
mentre viaggiano sintetici in siringhe,
lingue multilingue, tengo i sensi dilatati,
i tuoi cinque me li stoppo sopra una matita lapis”

Doveva uscire il 27 aprile, invece ci è stato regalato su Spotify un giorno prima e non possiamo che gioirne.

“Shut Tha Fuck Up” dei Cor Veleno anticiperà quindi qualcosa di nuovo? Staremo a vedere, di sicuro il buon Squarta un po’ di materiale su cui lavorare ce l’ha da parte. Teniamo gli occhi aperti sui loro social network e, intanto, godiamoci questa perla (ma anche “A Pieno Titolo“).

Buon ascolto!

Update – Fuori anche il video di “Shut Tha Fuck Up” dei Cor Veleno.

A distanza di ventiquattro ore dall’uscita dell’inedito dei Cor Veleno, ecco spuntare online anche il videoclip ufficiale.

Diretto da Beatrice Chima, il video ha come protagonisti tre ragazze in giro per rotaie, stazione dei treni e graffiti, con in sottofondo la musica di Primo, Grandi Numeri e Squarta.

Buon ascolto e buona visione!

Correlato:

 

Commenti