A distanza di quindici anni dall’uscita, i Microspasmi collaborano con Musicraiser per farvi avere “13 Pezzi Per Svuotare La Pista” in vinile.

Questo è un periodo in cui, fortunatamente, le vendite dei vinili stanno crescendo maggiormente rispetto a qualche anno fa dove, in molti, davano ormai per morto questo formato musicale. Ve ne avevamo già parlato QUI e ne sono una prova le numerose ristampe che la Tannen Records sta producendo per la collezione Vinili Doppia H, sebbene l’ultima (attesissima) di “SxM” dei Sangue Misto non sia andata molto bene.

I dischi storici del rap italiano riportati in vinile piacciono alla gente e, così, Meddaman e Goedi – meglio conosciuto come Microspasmi – hanno deciso di riportare in auge “13 Pezzi Per Svuotare La Pista“, il loro primo album ufficiale uscito nel 2003 per Vibrarecords.

Passati quindici anni da quel momento, il loro disco potrà tornare nelle vostre case in formato doppio vinile grazie alla stretta collaborazione con Musicraiser, fatta partire dopo che i fan gli hanno chiesto diverse volte sui social e ai live di ristampare “13 Pezzi Per Svuotare La Pista”.

Come ogni progetto lanciato su questa piattaforma, se decidi di partecipare alla campagna di crowdfunding riceverei – in base a quanto deciderai di donare – un qualcosa in più, oltre che al disco: t-shirt e poster realizzati ad hoc per l’occasione, una ricerca di vinili in compagnia Goedi, lezioni di beatmaking e creative writing, session di ascolto, una giornata in studio e, perfino, un live privato!

Un bel modo, quindi, per riportare alle orecchie un po’ di sano rap classico nostrano. Per avere maggiori informazioni su come avere “13 Pezzi Per Svuotare La Pista” in vinile e partecipare alla campagna (scade il 16 aprile) visitate il sito di Musicraiser.

Commenti