Egreen mostra tutte le sue skill in “4PM In Milano”.

Egreen è sicuramente una delle figure più importanti del rap italiano da piu di 10 anni. Rime e quantità di concetti espressi sono sempre stati la sua forza, mischiati ad un flow riconoscibile dalla prima parola. Tutto questo è riconfermato dall’inedito che precede l’uscita del suo prossimo progetto: “4PM in Milano“.

Un pezzo registrato in one take, alla vecchia maniera, e che coinvolgerà e farà parlare di se come hanno fatto di recente “T.O.M.A.” e la strofa che ha sfornato per Dj Herca sulla strumentale della famosa Rockstar di Post Malone e 21 Savage (per ascoltarla cliccate QUI).

Nel video di “4PM in Milano” vediamo un Egreen in fase di registrazione, intento a sputare rime taglienti ed intrecciate. La regia è affidata a Marco Colmar, con una ripresa realizzata con l’obiettivo di lanciare un bel messaggio – “Stop Watching Rap Music” – stampato con dei grossi caratteri sulla sua maglia che sa tanto di presa di posizione e di una bella provocazione.

Un altro messaggio importante che il rapper nato a Bogotà vuole dare è racchiuso in due frasi, “Respect Skills” e “The Hype is the death of Subcultures”, in cui cerca di mettere alla prova lui e gli altri in un contesto hip hop italiano ormai standardizzato e privo di rispetto, soprattutto per le icone che hanno fatto la storia di questo genere.

“Abbiamo dato tutto c’han ridato c*zzi in culo
A volte solo per tenere questo suono puro
Spezzo il pane con leggende non con nuovi mostri
Uomini cresciuti parlan piano senza fare i grossi
Io che ho urlato per dieci anni sulla strumentale
Ho capito grazie a loro che non serve urlare”

Messaggi chiari e di stile per un disco in uscita ad aprile tutto da ascoltare attentamente e apprezzare in ogni singola rima. Consigliamo l’ascolto a chiunque, ricordando che il rap in Italia può ancora dare (e dire) qualcosa.

Toma!

Correlato:

Commenti