E’ finalmente fuori J, il nuovo e attesissimo mixtape di Lazza.

Venerdì 17 luglio, una data importante per i fan di Lazza che hanno atteso intrepidi il rilascio di J, il nuovo mixtape del rapper milanese che aveva spoilerato in maniera molto velata questo nuovo progetto già nel format 64 bars. J è all’apparenza solo l’iniziale di Jacopo, il suo nome all’anagrafe, ma in realtà contiene molteplici riferimenti: dalle storiche Jordan (J’s), a diverse personalità famose che cita nella title track come Jay-Z, Michael Jordan, Joe Pesci e molti altri, tra cui anche Jake la Furia.

Il mixtape si compone di dieci tracce, tutte contenente un feat. ad eccezione del pezzo in apertura appena citato; tanti nomi prevedibili, come quello di tha Supreme, Guè Pequeno, Emis Killa, Capo Plaza e Tony Effe, date le passate collaborazioni e meno scontati invece quelli di Gemitaiz, Pyrex, Geolier, Rondodasosa e quello di Shiva, con cui vanta addirittura due pezzi in questo nuovo progetto.

Menzione particolare per la traccia L’ERBA VOGLIO (Geordie) con Emis Killa, che riprende il racconto della storica ballata britannica Geordie con tanto delle sue più celebri note iniziali, qui riadattate da Andry The Hitmaker.

“Fumo l’erba voglio, ma non me ne accorgo
Il giorno che muoio
Farò come Geordie, pieno d’oro al collo

Uh non si può rubare dentro il giardino del re
Uh, perché nessuno baby può rubare a me”

Oltre ad Andry e lo stesso Lazza, le numerose produzioni del disco vedono il nome di Low Kidd, Drillionaire, Sick Luke, AXL BEATS e del producer Marvin Cruz.

Parleremo in dettaglio di J nella prossima puntata di No Tellin’ su Rap Beats Radio; per ascoltare il nuovo mixtape di Lazza trovate qui sotto il link. Buon ascolto!

Commenti