MadBuddy e Dj Shocca nuovamente insieme con Rispetto, un altro potenziale anthem dell’hip hop italiano nel 2020.

Cercherò di trattenermi per non farmi troppo odiare dai miei colleghi che mi vedono spesso come un vecchio brontolone dell’hip hop, ma quando sento brani come Rispetto di MadBuddy e Dj Shocca la voglia di argomentare la tesi portata dall’MC sopra il beat è tanta.

Mi limiterò, perciò, a riportare semplicemente quelle che ritengo essere le barre più significative all’interno di questo inedito. Significative perché riassumono in breve sia l’attuale situazione del rap italiano che l’attitudine di due artisti che hanno fatto molto per la scena e che, per nostra (e vostra) fortuna, non hanno ancora smesso di spingere forte il vero hip hop.

“Rest in peace Mr disco d’oro
Ti vedo sono belle le foto, ma sento un disco vuoto
Voi non siete umani siete JPEG
Giovani carriere qui esplodono come un airbag
Quale rispetto?”

“Fuori con un pezzo a ventimila like, quando mai?
Fuori pure con zero hype, benedico il mic
Fuori con la nuova tipa, con le nuove Nike, quando mai?
Illuminati dal display dell’Akai”

“Del rap mi piace tutto, pure l’arroganza, l’autostima
Però il rispetto viene prima”

(Avrei potute trascriverne tante altre). Mettetele sopra l’ennesimo banger hip hop creato da Roc Beats – con tanto di campione da Non Ci Sta Problema di Lou X –  e il gioco è fatto.

Come detto dallo stesso rapper palermitano, Rispetto è solo “un assaggio del nostro universo sonoro“, un anteprima di un loro progetto che presto vedrà luce e che sarà anticipato da altri pezzi scartati dal disco.

Ecco, se questo è uno scarto, non vediamo l’ora di ascoltarci cos’altro ci porteranno questi due pesi messi massimi dell’hip hop italiano.

Trovate Rispetto di MadBuddy e Dj Shocca su YouTube e nel vinile 7” in edizione limitata con altri due inediti QUI. Buon ascolto!

Commenti