Dopo aver annunciato il suo primo disco ufficiale, Emanuele, Geolier rilascia un nuovo singolo, Yacht, che vede la partecipazione di Luchè.

Mattoni è stato il disco che ha aperto una nuova season per il rap italiano, tracciando una linea tra tutto quel che è stato e tutto quel che sarà il futuro del genere in Italia. Tra le sorprese del disco di Skinny annoveriamo Geolier – presente nella traccia LifeStyle e nella Posse Track – che ha dato un contributo importante con le sue strofe dimostrando un carisma notevole. Pochi giorni fa lo stesso rapper campano ha annunciato la data di uscita del suo primo disco ufficiale: Emanuele sarà fuori l’11 ottobre e Yacht è il nuovo singolo da cui è estratto, in collaborazione con Luchè.

Il brano, prodotto da IamDatBoiDee, è una vera e propria manata tanto quanto lo era stato Narcos nel momento in cui uscì, a metà luglio. Il pezzo sembra uscire direttamente dalle banlieu parigine o da qualche sobborgo londinese.. No, semplicemente dai quartieri periferici di una Napoli che continua a sfornare talenti a ripetizione. Non fermatevi quindi alle apparenze del solito pezzo auto-celebrativo e simili, perchè in Yacht si sente la determinazione di voler lasciare un segno da parte di Emanuele. E se non dovesse bastarvi questo per invogliarvi all’ascolto, bisogna sottolineare – ancora una volta – la presenza di un Luchè in grande spolvero, che per l’occasione si discosta dagli ultimi approcci introversi per regalarci una strofa degna del Re di Napoli qual’è: una risposta forte a chi lo accusava di ripetersi nelle ultime collaborazioni.

Così, dopo Narcos e Como Te in collaborazione con Emis Killa, Yacht di Geolier rappresenta l’ultimo tassello che ci accompagnerà sino all’uscita di Emanuele, un disco verso il quale nutriamo buone aspettative e che non vediamo l’ora di avere tra le mani.

Commenti
Ho 21 anni e mi nutro quotidianamente di questa musica. Preferisco gli autori profondi a quelli superficiali e sono fermamente convinto che il rap possa veramente tirare fuori le persone dalla m*rda.