Testo di Io Può di Jack The Smoker, Salmo e Beba.

Per ascoltare il testo di Io Può di Jack The Smoker, Salmo e Beba clicca qui.

MOB

Ehi, io può, ehi
Ehi ehi ehi
Ehi ehi eh

Niente leggende tipo Brandon Lee, no
Per apparire sì, lo prendon lì, ah, no
Smeezy è la nuova bomba, fa saltare, ah
Sì, ogni tua roba è pacco, è da saltare, ah
Non voglio stare al centro, Pescara
La porto a casa e sul più bello
La saluto e dico “adesso gioco a PES, cara”, oh
Nella testa c’ho l’anello tipo stadio
Sono in alto, puoi trovarmi dove sta Dio
Non metto la radio perché gasa lei
Guido e vado liscio come a casa dei Casadei
Pronto per la fuga, niente vita tipo VIP, no
Finta f*ga la dribblo, occhi rossi, Gabibbo
Tipa ha due grossi meloni, fruttivendolo
Ma pochi sono buoni anche se tutti vendono
Se sono senza soldi busso alla Sony
Così faccio il disco con i soldi massoni

C’è chi può, chi non può e io può, ehi
C’è chi può, chi non può e io può, ehi
C’è chi può, chi non può e io può, ehi
C’è chi può, chi non può e io può, ehi
C’è chi può, chi non può e io può, ehi
E io può, ehi

So come alzare il cachet
Sono il Don con l’iPhone, muovo masse, ehi
Sto in relax e le fumo grasse
Io porto le skills, bro, tu porta le casse di birra
Ho una nuova villa, Claudio Villa
Ho fatto le spalle grosse per la scimmia
A chi ci vuole male, la faccia come il c*lo
Le mani a fico d’india
Poi fatti la storia tipo bimbom*nchia
Dicono in giro la tua donna è incinta
Se qui sto in giro, la Madonna è incinta
Basta che guardi la patta, ho slacciato la cinta
Vengo al tuo battesimo, è un peccato se dicessimo
“Il flow ti ha benedetto, Maledetto XVI”
Bella so, sono top, quindi okay
C’è chi può, chi non può e io può, ehi

C’è chi può, chi non può e io può, ehi
C’è chi può, chi non può e io può, ehi
C’è chi può, chi non può e io può, ehi
C’è chi può, chi non può e io può, ehi
C’è chi può, chi non può e io può, ehi
E io può, ehi

Apro la bocca ed alzo il livello medio
Ti faccio stare zitto solo alzando il medio
Non c’eri quando ho iniziato e adesso vuoi l’omaggio?
Mi scordo di te subito, tu aspetta il 9 maggio
Ti faccio il culo coi tacchi tirati a lucido
Ci rimani male come quando viene subito
Mi asciugo solo se ti guardo, stupido
Figurati se ora ti lascio il numero
Ste rapper le cresimo
Si sentono forti, lascia che lo credano
Meglio se fate le influencer con le foto al sedano
Che se salgono sul palco la gente la sedano
Bello il pezzo, non lo so Rick, mi sembra fake
Non è che se ti spari diventi Cobain
“Hai spaccato?”, beh sono Beba, faccia lei
C’è chi può, chi non può e io può, ehi

C’è chi può, chi non può e io può, ehi
C’è chi può, chi non può e io può, ehi
C’è chi può, chi non può e io può, ehi
C’è chi può, chi non può e io può, ehi
C’è chi può, chi non può e io può, ehi
E io può, ehi

Correlato:

  • Scopri le ultime uscite del rap italiano e internazionale cliccando qui.
Commenti