Il rapper marchigiano, da sempre abile liricista, ha pubblicato un nuovo singolo, Sale.

È fuori da qualche giorno Sale, il nuovo singolo di Kenzie, pubblicato per la BM Records. Il singolo, corredato da un video diretto da Larry, è uno di quelli che toccano le corde dell’anima dell’ascoltatore.

Il rapper – che da qualche tempo ha tolto la seconda parte di quello che era il suo nome d’arte ovvero Kenzie Kenzei – non pubblicava una traccia da parecchio: ora ha deciso di farlo o nel modo migliore possibile. Su un beat dal sapore dolce amaro prodotto da Alex Bartok – un tappeto musicale abbastanza atipico per i suoni ai quali Kenzie ci ha abitutato – l’artista è sceso in un lungo flusso di coscienza, uno sfogo, non tralasciando nemmeno dettagli molto personali della propria vita privata.

“Io che un figlio stavo per averlo per davvero/
Invece della cicogna è passato l’uomo nero/
E a parte qualche amico che c’è stato grazie al cielo/
Nessun altro mi ha mai chiesto come stavo e neanche dov’ero”

Non sappiamo se Sale possa rappresentare un indizio relativamente a quello che sarà il mood dei prossimi lavori di Kenzie, per ora non possiamo fare altro che ascoltare il brano e godercelo, consapevoli che autori del genere possono fare solo bene al rap italiano, troppo spesso vittima e complice di dare troppo spazio a contenuti privi di un qualsiasi messaggio.

Vi ricordiamo inoltre che per adesso la traccia è disponibile solo su YouTube e che prossimamente sarà caricata su tutti i digital stores.

Commenti
Pescarese di nascita e bolognese d'adozione, vivo e lavoro a Madrid. Amo il rap, la letteratura e i film di Sorrentino.