A sorpresa, Weezy ha rilasciato tre brani non inclusi nella tracklist finale di Tha Carter V.

Avendo avuto cinque anni per ritoccare il suo ultimo progetto, era inevitabile che Lil Wayne avesse in serbo ben più delle ventitré canzoni che compongono il disco: ecco infatti arrivare altri tre singoli, a distanza di qualche settimane dalla release del disco. Tha Carter V ha intanto debuttato in vetta alla classifica americana di album più venduti, racimolando un bottino di 480,000 copie (streaming incluso) e ricevendo il plauso di critica e fan.

Tunechi ha deciso di condividere alcuni brani che avrebbero dovuto finire nel disco, ma che sono stati scartati forse per problemi legati alla produzione: stiamo parlando di Hasta La Vista, In This House con Gucci Mane e What About Me con Post Malone. L’ultima traccia è già presente in Tha Carter V, ma la versione originale vede la presenza – abbastanza anonima tra l’altro – del trapper Sosamann.

Con Hasta La Vista, prodotta da Tay Keith (Sicko Mode di Travis Scott), Lil Wayne fa un’incursione nel mondo della trap dando vita ad una traccia spensierata che rompe un po’ rispetto al flusso di coscienza di cui è permeato l’album. Con le sue barre, infatti, Lil Tunechi dice addio alla donna con cui è appena uscito, lasciando intendere che non si ripresenterà più.

“Said I love you, watch my nose grow
Once that dope go, she go bozo
Girl, I’m gone”

Con In This House tornano sonorità più hip hop, anche se le tematiche del brano rimangono in linea con quanto Weezy ci ha proposto in Hasta La Vista. Sulla base creata da Angel Aponte (Mona Lisa di Lil Wayne), il colosso della Young Money e Gucci Mane ci parlano del loro denaro e delle ho*es che si trovano nella loro casa, presenza sottolineata dal campionamento di There’s Some Hoes In This House di Frank Ski:

“A million cash in hundreds, now they bring it to the door
20K for a coat that I ain’t even wore
This bi*ch so bad, I let her shop, I made them close the store
Think she tricking me but bi*ch don’t know my pockets swole”

Chiude questo trio il remix di What About Me con Post Malone. Rumours di una collaborazione tra i due avevano invaso il web nelle ore precedenti la release di Tha Carter V, ma sono stati smentiti al momento dell’uscita del disco. Ecco quindi che Lil Wayne ha deciso di confermare queste voci, rilasciando quella che probabilmente è la versione originale della traccia. La canzone, prodotta da Johnny Yukon (Open Letter di Tunechi) e DJ Frank (Blame Game di Ye), rappresenta uno dei momenti più intimi del disco, una vera inversione di rotta rispetto alle due tracce precedenti. Troviamo infatti un Wayne riflessivo che chiede alla propria donna, al momento con un altro, che cosa è rimasto del loro rapporto:

“Oh, tell me, do you ever think about it?
Those lonely nights when you ‘bout lost it (oh)”

Che dire, un ottimo modo per completare un disco già di per sé grandioso!

Commenti