A sorpresa, il nuovo album di Chance The Rapper dovrebbe uscire tra pochi giorni.

Risale al 2016 il debutto sulla scena commerciale di Chancelor Bennett, in arte Chance The Rapper, anno in cui l’artista pubblicò un capolavoro di gospel rap: “Coloring Book“. Il disco, acclamatissimo dalla critica, gli valse due Grammy Awards ed una notorietà invidiabile. L’album vide la partecipazione di stelle del rap come, tra le tante, Lil Wayne, Kanye West e 2 Chainz e vari altri protagonisti della scena pop/gospel internazionale come Kirk Franklin.

In questi ultimi due anni, Chance si è dedicato a svariati featuring e alla pubblicazione di un mixtape natalizio (“Merry Christmas Lil’ Mama“) in collaborazione con Jeremih. Finalmente, il rapper sembra intenzionato a rilasciare un nuovo album: quando? Beh, questa settimana.

In una intervista a Chicago Tribune, infatti, Chance The Rapper avrebbe rivelato di voler rilasciare il progetto giusto in tempo per il concerto dedicato al 50esimo anniversario delle Olimpiadi Speciali (i giochi dedicati alle persone affette da disabilità intellettive). Dato che l’evento si terrà il 21 di questo mese, la release è certamente imminente!

In aggiunta a questo, Chance ha recentemente reso noto di aver lavorato con Mr. West ad un album di sette tracce e di star preparando un joint con Childish Gambino. Il disco prodotto da Kanye si aggiungerebbe alla serie di lavori rilasciati tra fine maggio e giugno ed interamente prodotti dal rapper di “Mercy“: stiamo parlando dei dischi di Pusha T, Ye stesso, Nas, dei Kids See Ghosts e di Teyana Taylor.

Non ci resta che aspettare e vedere cosa ci riserveranno i prossimi giorni! Nel mentre, meglio rinfrescare la memoria riascoltando “Coloring Book”, del quale vi lasciamo il link di Spotify. Buon ascolto!

Update – Aggiornamenti sul nuovo album di Chance The Rapper.

Troppo bello per essere vero!

Il rapper di Chicago poche ore dopo ha pubblicato un tweet sul suo profilo ufficiale, dicendo che il disco non uscirà questa settimana. Restate dunque connessi per i prossimi aggiornamenti perché, sicuramente, qualcosa bolle in pentola…

Commenti