Macro Marco & Don Diegoh sono tornati con un nuovo singolo, 41, nato durante le difficili settimane di lockdown.

41: è questo il nome del nuovo singolo di Macro Marco e Don Diegoh, edito oggi 9 novembre per Macro Beats. Data di uscita e titolo non sono casuali. Proprio in questa giornata infatti, il celebre Macro Marco spegne 41 candeline. Un’occasione speciale, dunque, da celebrare con un brano senza tempo. I suoni e le rime sono stati concepiti durante il lockdown, partendo dall’esigenza di trovare punti fermi e binari entro cui muoversi per guardare al futuro.

Se avete apprezzato i suoni di Disordinata Armonia, sicuramente proverete vibrazioni positive anche nell’ascoltare questo pezzo. L’immaginario di 41 trasmette certezze: la consapevolezza artistica di far parte di una generazione che ama il Rap; la volontà di continuare a farlo; la necessità di parlare al cuore; l’ispirazione del passato, per affrontare un domani più che mai atipico:

“Copriti che fuori piove / la mia generazione campa senza role models / in fuga dal locale a piedi, niente Range Rover / so rappare senza la coca, senza l’hangover / Ogni pezzo originale, sento 3 cover / Sento la pressione quando sale / Musica nelle mie cuffie già da 3 ore / Solo lei mi libera dal male. “

41 è nata un po’ in famiglia. Il brano è stato, infatti, registrato dallo stesso Macro Marco e da gheesa e finalizzato da Mirko “Kiave” Filice, che ha curato mix e mastering, negli studi milanesi della Label, mentre l’artwork è stato affidato a Carolina Guidi, in arte CRLN.

Se volete un po’ di rap italiano, fatto bene, vi lasciamo allo streaming: buon ascolto!

Commenti