Real Talk torna online il 25 dicembre con un ospite inaspettato: Boro Boro.

Boro Boro non lo stiamo seguendo più di tanto, perciò quando lo abbiamo visto come ospite di Real Talk inizialmente molti di noi ne sono rimasti più che sorpresi, consci però che chi entra nello studio di Bosca e Kuma difficilmente delude.

Il ventitreenne torinese ha macinato stream su stream con Lento e Twerk, brani che hanno puntato più sulla musicalità che sui contenuti, come vuole gran parte mercato discografico nostrano e si è visto: la traccia prodotta da Don Joe ha ottenuto il doppio platino.

Queste certificazioni, tuttavia, non vogliono dire niente se si parla di rap, gli aspetti più importanti sono altri, e così eccolo qua a Natale a mostrare le sue carte ai microfoni di Real Talk, orfani di Bosca, sostituto da Don Cash – dj di Discoradio – e direttamente dall’UK, la giovane Karmah con cui forse – vedendo l’outro del video – ha scritto qualcosa.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

@realtalkitaly feat Boro Boro FUORI ORA Questo è il regalo per voi. Grazie per questo anno! 💕

Un post condiviso da 🚀Boro Boro🚀 (@boroboro35) in data:

Boro Boro ha voluto fare questo regalo di fine anno ai suoi fan e Real Talk ha sorpreso così un’altra volta, portando un ospite che – prima di ieri, mercoledì 25 dicembre – difficilmente qualcuno di noi avrebbe mai pensato di vedere in quello studio.

Non ha sfigurato: sui primi due beat di RobRoy aka TrappTony e TwentyTwo ha puntato maggiormente sulle barre, con qualcuna andata bene a bersaglio, sul terzo di LGND ha voluto dimostrare le sue skill con l’autotune. Da sottolineare, inoltre, la citazione a Spacca Tutto dei Club Dogo.

Cose ne pensate voi di questa puntata, vi è piaciuta? Fatecelo sapere nei commenti dopo averla guardata: buon ascolto e buona visione!

Commenti