Bass anticipa il nuovo album ufficiale di Merkules e sancisce il ritorno nel rap game di Hopsin.

Seguo Merkules da parecchio tempo e, dopo svariate listening session assieme ad amici che fortunatamente condividono con me il gusto per il buon rap, ho finalmente il tempo di dargli spazio su Rapologia grazie al suo nuovo singolo Bass uscito in queste ore, così da poter far conoscere a qualche mio connazionale la forza di questo ragazzone canadese.

Cole Stevenson – questo è il suo vero nome – non ha avuto un’adolescenza semplice e il suo viso ne porta ancora i segni, ma ciò lo ha reso l’uomo che è adesso, un MC con i controc*zzi e con alle spalle già diversi progetti ben accolti da fan e critica, l’ultimo dei quali – Cole – uscito nel marzo del 2018 e con all’interno ottime tracce come ad esempio Fuk Is U Sayin, This Again o Language.

Non solo album: il classe ’92 sta ottenendo sempre più consensi e supporter in giro per il globo grazie ad una serie di video pubblicati sul suo canale YouTube e in cui si registra in studio davanti al mic mentre reinterpreta a modo proprio tracce di alcuni colleghi, non solo della scena rap. Fate conto che mi ha fatto apprezzare perfino il sound di Havana di Camila Cabelo…

Ora Merkules sta per tornare con un nuovo album ufficiale intitolato Special Occasion e, dopo aver pubblicato il mese scorso il video del primo singolo, ha svelato in queste ore la super combo-track Bass, prodotta da Pops ed impreziosita dalla strofe dell’amico e mentore Tech N9ne e di Hopsin, che sancisce così il suo ritorno nella scena dopo essersi preso una breve pausa la scorsa estate e di cui ce ne parla direttamente in rima:

“I been lowkey for a minute I think it’s time I come out the bat cave
This ain’t the time for you to man up and act brave
I’m outta my mind but it’s sustainable rap craze
I’m on the grind you know the flow is divine that’s why
I be on the rise like a volcano when ash sprays
These are your last days I’m ripping your limbs like crab legs
They shouldn’t have let me play in this rap race, I’m back mane”

Il protagonista rimane però il padrone di casa che, fin dalle prime barre, dimostra all’ascoltatore la sua forza con una metrica ricercata e la solita fotta che lo accompagna in brani di questa tipologia:

“Made it out the hood, now these motherfuckers act like I didn’t work for it
I’ve been doing good you used to stab me in the back in the past like it never could far”

Special Occasion di Merkules uscirà l’1 novembre e vi invitiamo caldamente a non perdervelo: mentre aspettiamo l’inizio del prossimo mese per metterlo in play, ascoltiamoci assieme Bass con Tech N9ne e Hopsin. Fatemi sapere cosa ne pensate!

Commenti