Nonostante i diversi featuring rilasciati durante gli scorsi mesi, era diverso tempo che il rapper non pubblicava un proprio brano. Ecco l’inedito Middle Child.

Con tutto l’hype che un artista del calibro di J. Cole è in grado di portare con sé (innescato questa volta con un post su Instagram qualche giorno fa, nel quale annunciava una nuova uscita), è finalmente fuori Middle Child, il nuovo singolo del rapper della Dreamville.

Come accaduto anche con le tracce Kevin’s Heart – contenuta nell’ultimo disco del rapper – e nella splendida Pretty Little Fears con 6Lack, anche per Middle Child J. Cole si è affidato alle sapienti mani del produttore canadese T-Minus, uno dei nomi più interessanti del momento negli States.

Il concept del singolo ha a che fare con una metafora, quella dei cosiddetti “figli di mezzo”, come ad esempio un secondo genito in una famiglia di tre figli. L’artista infatti, pur non rientrando in questa categoria all’interno della sua famiglia, si reputa una sorta di artista di mezzo, tra la vecchia e la nuova generazione:

“I’m dead in the middle of two generations
I’m little bro and big bro all at once”

Quello che ha voluto evidenziare il rapper è che spesso i genitori trascurano i “figli di mezzo”, ma che lui non permetterà che ciò accada per la sua musica. Non sappiamo cosa aspettarci dopo Middle Child, ma conoscendo J. Cole siamo abbastanza certi che non dovremo aspettare molto prima di ascoltare nuova musica.

Per ora non possiamo che accontentarci di questo brano: buon ascolto!

Correlato:

Commenti