Salmo è tornato e dimostra l’ennesima volta la sua forza, anche su beat trap

Salmo è uno di quei rapper che crea fomento con una semplice storia su Instagram, figuriamoci con l’annuncio di un nuovo brano. Sono diversi giorni, infatti, che migliaia e miglia di fan non vedevano l’ora che arrivasse oggi, non per il Black Friday – perchè probabilmente sono poveri come il sottoscritto – ma perché allo scoccare della mezzanotte su Spotify veniva pubblicato il nuovo singolo del rapper della Machete e così è stato.

Perdonami” – questo è il nome dell’inedito – è una nuova hit realizzata su una base coinvolgente prodotta da Tha Supreme, lo stesso che ha pubblicato quella di “Game Boy Color” di Dani Faiv, facendo vedere nuovamente le sue skill a tutta Italia, all’età di soli 16 anni.

Con un palmares di tredici dischi d’oro e cinque dischi di platino, Salmo si sta preparando, dunque, a guadagnarne altri senza dargli neanche troppa importanza: a lui interessa solo fare musica, farla bene e farla decisamente meglio dell’80% (se non più) dei suoi colleghi e “Perdonami“, cari lettori, ne è l’ennesima prova, nonostante la fin troppo breve durata.

In questi due minuti e quindici secondi, Lebon ne ha per tutti, in particolare per rapper e connazionali:

“I rapper di ora si vestono male
E cantano male
E più fanno schifo, più sale la fama
Ti sembra normale?”

No, non mi sembra normale: sul vestire non mi esprimo, perchè non me ne intendo assolutamente e, soprattutto, rischierei di risultare offensivo; sul cantare, invece, vi basta andare a vedere live diversi esponenti della scena per ricredervi – in negativo – su molti di loro…

“In Italia nessuno lavora, ma rubano in casa
E poi vanno da Gucci”

“Chi accende le radio è un over 50, si pompa gli Stadio
Poco evoluto, va ancora allo stadio
Un vero cornuto non guarda mai dentro l’armadio”

Sì, lo sappiamo bene: l’italiano medio è stupido, compie azioni puntando solo sull’apparenza o l’opinione degli altri e, molte volte, non si accorge nemmeno delle cose che gli capitano sotto il naso.

Salmo queste cose le sa – non che ci volesse chissà che per saperlo, basta aprire gli occhi – solo che lui, oltre che saperle bene, le sa dire anche su basi trap facendoti esaltare di primo mattino, un po’ come ha fatto MadMan giusto una settimana fa.

A voi è piaciuto il nuovo singolo di Salmo? Fatecelo sapere e noi, intanto, ci riascoltiamo per l’ennesima volta questa hit. Buon ascolto!

Correlato:

  • Leggi anche il testo di “Perdonami” di Salmo.
Commenti