Il motivo per cui ASAP Rocky rischia 6 anni di detenzione in Svezia.

#JusticeForRocky è l’hashtag che in questi giorni rimbalza sui social media, spinto soprattutto da artisti musicali, e promuove la firma di una petizione su change.org che chiede il rilascio di ASAP Rocky. Il rapper si trova in carcere in Svezia con accuse di aggressione e, in caso di condanna, rischia fino a sei anni di detenzione.

Il management di Rocky ha annullato tutte le date del tour europeo di luglio, compresa quindi quella di Carroponte (MI) del 17 luglio.

ASAP Rocky incarcerato in Svezia: cronologia della vicenda.

La vicenda inizia il 30 giugno, con i media svedesi che riportano di un intervento della polizia per una rissa con coinvolta una “star della musica”. L’episodio è avvenuto prima dell’esibizione di Flacko allo SMASH Festival di Stoccolma. Il giorno seguente iniziano a circolare alcuni video in cui si vede Rocky e una persona della sua security aggredire un ragazzo.

Il rapper di Harlem condivide sui social dei video precedenti l’alterco scrivendo “HITS SECURITY IN FACE WITH HEADPHONES THEN FOLLOW US.”

In seguito all’esibizione allo SMASH, è stato preso in custodia dalla polizia svedese. Secondo TMZ lui stesso si sarebbe presentato volontariamente dalle forze dell’ordine ed è stato immediatamente arrestato. Nei giorni seguenti una corte svedese gli assegna un periodo di custodia di venti giorni, in seguito ai quali sarà giudicato. Rocky ha fatto appello alla corte per essere rilasciato e continuare il tour, assicurando di restare in Europa prima del giudizio, ma gli è stato rifiutato.

Alcuni artisti vicini al rapper – Tyler, The Creator e ScHoolboy Q – hanno annunciano boicottaggi alla Svezia.


La petizione su change.org nasce dopo che TMZ ha riportato di “condizioni inumane” a cui è sottoposto l’artista. Un funzionario dell’ambasciata statunitense in Svezia avrebbe dichiarato riguardo la cella di Rocky: “Walking into that place was like walking into a toilet.”. Si parla di acqua non pulita e cibo non edibile, un vicino di cella con gravi problemi mentali che prende a testate le pareti e urla.

Non è affatto chiaro come la situazione si possa evolvere. Per adesso i concerti del tour europeo di agosto non sono ancora stati cancellati. Su Rapologia seguiremo tutte le novità, visitateci per rimanere aggiornati.

Commenti