Su YouTube è stato pubblicato il video di “Serio” di Emis Killa e Capo Plaza.

Dopo la pubblicazione su Spotify e sulle altre piattaforme streaming del nuovo singolo in collaborazione con Capo Plaza e prodotto da AVA, oggi, martedì 20 febbraio, finalmente Emis Killa ha fatto uscire anche il video di “Serio” sul suo canale ufficiale YouTube.

Il rapper milanese ha così commentato questo suo nuovo brano, dimostrando ancora una volta piena sicurezza nelle proprie capacità:

«Chi mi conosce sa che amo mettermi in gioco a 360º gradi, e buttarmi in questa nuova esperienza sonora è stato importante per dimostrare a me e a tutti che sono sempre sul pezzo. Che sia improvvisare le rime, fare le hit a prova di scemo per le radio, rappare su roba classica o, appunto, abbracciare i suoni dell’ultima ora. Sono un cazzo di campione olimpionico che vi spacca il culo in tutte le discipline, parla il mio curriculum. E ancora non avete visto e sentito nulla, giuro.»

Come potete leggere qui, abbiamo già parlato di questo pezzo dicendo che il feat. con Capo Plaza è un duetto inaspettato ma che funziona alla grande, poiché fonde molto bene due generazioni diverse: il vecchio, appunto Emis Killa, rapper milanese presente sulla scena nazionale da anni e il nuovo, Capo Plaza, giovane rapper salernitano emergente. Inoltre, la base del brano (ad opera di AVA, il producer di Capo Plaza) è una strumentale che presenta le tipiche sonorità della nuova scena trap, ma sulla quale Emis non ha avuto problemi ad adattare il suo flow.

Soffermandoci infine sulle riprese, fatte dal giovane videomaker Alessandro Murdaca, possiamo notare che il video è in pieno stile urban, girato fra i grattacieli di una metropoli. Emiliano e Luca rappano dunque tra auto di lusso, aerei e belle ragazze.

Trovate qui sotto il video di “Serio”: buona visione e buon ascolto a tutti!

Correlato:

  • Leggi anche il testo di “Serio” di Emis Killa ft. Capo Plaza.
Commenti
Sono Giulia e sono nata e cresciuta a Pavia. Nonostante io sia piuttosto estroversa di carattere, ho incontrato da subito nel rap quella necessità di evadere e di esprimermi che mi mancava e che mi sprona a fare sempre meglio nella vita. Spero di riuscire nel mio piccolo a trasmettervi qualcosa di questo fantastico mondo!