Il primo EP dei Truceboys arriva in vinile

Truceboys EP

Aldebaran Records continua con le sue ristampe in vinile annunciando l’imminente pre-order per Truceboys, il primo EP dell’omonimo trio capitolino formato da Gel, Metal Carter e Cole.

Aldebaran Records ci riporta al 2000 con il vinile di Truceboys EP

Era da poco iniziato il nuovo millennio quando vide luce questo breve disco, il primo dei Truceboys, con cui iniziarono a farsi conoscere per le strade di Roma.

Sei tracce di rap crudo e senza peli sulla lingua, con le quali Gel, Metal Carter e Cole dimostrarono agli ascoltatori del tempo la loro attitudine sopra delle strumentali prodotte da
Fuji, Gufo AKA Supremo 73 e Wiskbeatz.

Non erano ancora arrivati i tempi di Sangue – il loro primo album ufficiale uscito nel 2003 – ma mettendo in play questo EP, presente solo su YouTube in maniera non proprio ufficiale, si poteva già presagire cosa sarebbe diventata la formazione divenuta completa poco dopo con Noyz Narcos e sfociata poi nel culto nominato Truceklan.

Truceboys Triodiddio Benetti Noyz nel saloon
Ma niente cowboys gringo questo non è un cartoon
Quello che c’ho lo brucio alla fiamma di una candela
Gomito appoggiato sul bancone mi cresce la ragnatela!

Queste sono le parole di Cole in Saloon, una sorta di posse track con all’interno proprio Er Noyz, assieme anche Benetti DC, DJ Fester Tarantino, Il Turco, Supremo 73 e Amir Issaa (ai tempi conosciuto come CINA), tutti nomi che hanno contribuito a fortificare la scena rap capitolina.

Oltre a quelli appena citati, nel disco troviamo anche Fetz Darko e Beat Meyo.

Da venerdì 10 dicembre grazie ad Aldebaran Records partirà il pre-order per il vinile di Truceboys EP che, per questa edizione con artwork restaurato e audio rimasterizzato da Deva, sarà disponibile in 500 copie LP 180 gr. Le prime 250 in vinile black con effetto marble rosso e le restanti in vinile clear red con effetto marble black esclusivamente in bundle con l’EP in versione CD ed una copia di Sangue in vinile nero.

Amanti dei Truce, non perdetevelo: il pre-order sarà sul sito dell’etichetta.