Big Boss Rabbit: il nuovo brano di Freddie Gibbs in cui ci spiega come essere il migliore anche senza nessun brano in classifica.

Freddie Gibbs non si smentisce. Nel nuovo brano Big Boss Rabbit ci ricorda perché si ritiene il miglior rapper della scena e lo fa con la solita autoironia e il piglio provocatorio che conosciamo. La produzione è di Swaggyono e campiona You’re Da Man di Nas.

Il titolo è un riferimento al periodo pasquale e ai conigli, tipici della tradizione statunitense.

“Boss sh*t, big MAC-11, back of the seven on some boss shit (Yeah)
I put that President on my wris”t and I got frostbit (Brr)

Il brano si apre con una skit del pugile Mike Tyson, in cui dice di non aver mai avuto dubbi di essere il “migliore del mondo”e si chiede come i suoi avversari possano metterlo alla prova con le loro “tecniche primitive”.

Nelle strofe poi, Freddie spiega cosa significa nel suo caso essere il migliore: tra il ridottissimo successo commerciale e il riconoscimento tra gli addetti ai lavori.

Insomma, la cosa del “rapper preferito del tuo rapper preferito”. Con qualche simpatico riferimento alla nomination ai Grammy:

“Cleaner than McQueen, ho, I’m a gangster, not no lover, bitch (Yeah-yeah)
Grammy afterparty bitch, we rock it like we won it, bitch (Yeah)”

E al fatto di non aver mai avuto un brano in chart:

“I blow your house up with that hunnid drum (Yeah, yeah)
No Hot 100, I’m a hot boy with some murder ones (Yeah, yeah)”

Alcuni post dell’artista per promuovere l’uscita del singolo facevano riferimento a Evil Seeds Grow Naturally, l’album di debutto di Freddie. Una delle ipotesi può essere quella di un seguito: ESGN 2 che contenga anche Big Boss Rabbit. Trattandosi di lui, potrebbe anche benissimo essere un trollata, quindi aspettiamo pazientemente nuova musica.

In attesa di novità, cosa ne pensate del nuovo singolo di Big Boss Rabbit?

Commenti