Cardi B ha conquistato un disco di diamante grazie alla hit Bodak Yellow.

La RIAA ha ufficialmente attribuito a Bodak Yellow di Cardi B un disco di diamante. Questo riconoscimento viene dato all’artista che riesca a piazzare dieci milioni di copie di un singolo o album sul mercato americano.

Come Lauryn Hill è diventata la prima rapper ad ottenere una placca di diamante per il proprio disco, così la rapper del Bronx è la prima MC a raggiungere questo traguardo grazie ad un inedito: nessuna, infatti, prima di lei era mai riuscita nell’impresa.

La traccia era uscita nel giugno del 2017 facendo da apripista al disco di debutto di Cardi, il multiplatino Invasion of Privacy. Sul finire dell’anno, il singolo aveva poi raggiunto la #1 della Billboard Hot 100 spalancando definitivamente alla rapper le porte del successo.

Grazie sopratutto al suo ritornello ipnotico, il brano divenne una vera e propria hit mondiale scalando le classifiche di tutto il mondo e facendo conoscere Cardi al pubblico di varie nazioni.

Bodak Yellow decretò anche il successo del proprio produttore, J. White Did It, destinato a firmare altre hit per Megan Thee Stallion e Gucci Mane – per citarne alcuni. Ad oggi, il suo è infatti uno dei nomi più richiesti nel panorama contemporaneo.

Grazie a questo disco di diamante, Cardi B si conferma quindi come la donna dei record. Prima donna ad aver vinto un Grammy nella categoria Best Rap Album, rapper con il maggior numero di #1 in America (ben quattro) ed ora la certificazione attribuita a Bodak Yellow.

Le premesse per un secondo album di successo ci sono tutte: WAP con Megan Thee Stallion è stata una delle tracce più note e controverse del 2021, mentre UP sta mostrando sempre più il proprio potenziale commerciale.

Non disponiamo di molti dettagli sul prossimo sforzo discografico di Cardi B. In attesa di ulteriori particolari, non vi resta che recuperare Bodak Yellow cliccando sul link che trovate qua sotto… buon ascolto!

Commenti