Fuori ora Magica Musica, Il primo disco di Venerus targato Asian Fake e Sony Music.

È disponibile il primo progetto ufficiale di Venerus Magica Musicauscito per Asian Fake e Sony Music. Disco anticipato da 2 singoli rilasciati in due situazioni differenti, il primo Canzone per un amico durante la quarantena dello scorso Marzo. Il secondo  Ogni pensiero vola, uscito lo scorso 22 gennaio di cui è stato pubblicato anche il videoclip su YouTube, con la regia curata da Cleopatria.

In una conferenza stampa tenuta la scorsa mattina su Zoom, l’artista milanese ha raccontato brevemente questo suo primo disco ufficiale, parlando dei retroscena, artwork e non solo.

Partendo dal tema artwork, ha spiegato il perchè, o meglio, il significato di questa copertina così complessa: l’ispirazione è partita da una vecchia iconografia che ritraeva il filosofo di Nola, Giordano Bruno, che varcava la soglia di un mondo reale per addentrarsi in una nuova dimensione. Stesso concetto che caratterizza la cover art di Magica Musica.

Dopo aver trattato il tema della grafica, si è passati alla descrizione dei featuring. Venerus, prima di descrivere velocemente gli ospiti, ha tenuto a precisare che alle base di una collaborazione ci deve essere un rapporto umano e di stima reciproca.

Il primo feat analizzato è stato Gemitaiz, specificando che con lui il pezzo sia nato grazie al forte legame che li lega già dai tempi di Senza Di Me. Rkomi è stato scelto perché Venerus stesso reputa Mirko una grande penna della musica italiana, mentre con Frah Quintale l’idea di fare un singolo insieme è venuta in maniera del tutto insolita dato che entrambi si trovavano nell’Appartamento di Andrea a Milano.

Anche i producer sono stati scelti con molto cura, MACE in primis è stato un tassello fondamentale per la creazione di questo lavoro, anche perchè sia OBE che Magica Musica sono stati sviluppati in parallelo, e automaticamente entrambi hanno approfittato di queste “good vibes” per usufruire del momento. Phra dei Crookers ha un legame molto stretto con il creatore di Love anthem, quindi era molto importante la sua partecipazione all’interno del disco, mentre la partecipazione dei Calibro 35 è dovuta al fatto che esiste un rispetto reciproco sopratutto dal punto di vista artistico. L’inclusione di amanda lean e not for climbing è stata d’obbligo dato che sono gli amici di una vita.

Nel complesso Magica Musica di Venerus si preannuncia come uno dei dischi più interessanti di questo periodo, data tutta questa varietà che lo caratterizza, sia dal punto di vista delle strumentali sia dal punto di vista lirico. E tu sei curioso di sentire questo lavoro? Ti lasciamo in link per ascoltare. Buon ascolto!

Commenti