Oggi è ufficialmente fuori Mentre Nessuno Guarda, il nuovo disco di Mecna.

A distanza di un anno dal precedente lavoro discografico, Neverland, nato dalla collaborazione con Sick Luke, Mecna torna con un nuovo disco da solista, Mentre Nessuno Guarda, disponibile su tutte le principali piattaforme digitali e in versione fisica (CD e vinile) da oggi venerdì 16 ottobre per Virgin Records /Universal Music Italia.

Mentre Nessuno Guarda rappresenta contemporaneamente il consolidamento della nuova direzione artistica del rapper, con quattordici tracce che dimostrano la maturità stilistica raggiunta da Corrado, e il ritorno a collaborazioni di vecchia data: alle produzioni e strumentali ritroviamo infatti i producer Lvnar, Iamseife e Alessandro Cianci, con cui negli ultimi anni Mecna ha intrapreso un percorso che lo ha portato a una definizione sempre più netta del suono e dell’immaginario del proprio progetto.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Mentre Nessuno Guarda. Fuori il 16 Ottobre.

Un post condiviso da Mecna (@mecna) in data:

Le produzioni e le strumentali, curate dai suddetti, spaziano da atmosfere dance e uptempo a sonorità più cupe e soul elettronico. Mentre Mecna continua a parlare di amore, attraverso liriche che lo raccontano con autoironia, immediatezza e malinconia, tratti caratteristici della sua scrittura.

All’interno del disco si ritrovano importanti collaborazioni, scelte con grande attenzione da Mecna per impreziosire alcune tracce, rivelando lati celati di alcuni degli artisti coinvolti: è il caso di Gue Pequeno, in Punto Debole e della strofa rappata di Frah Quintale in Tutto Ok. E ancora, le collaborazioni con Ernia e Izi, nomi di punta della nuova scena e con Madame, tra le più giovani promesse del panorama rap italiano.

mecna mentre nessuno guarda album

Se è vero che un libro – un disco in questo caso – si giudica spesso dalla sua copertina allora questo album ha sicuramente nella cover un biglietto da visita unico. L’artwork del disco è stato realizzato da Richard Wilson, street artist britannico attivo dal 2010 protagonista di una mostra alla National Portrait Gallery di Londra che negli ultimi anni. Si è fatto conoscere al pubblico mondiale per i ritratti e lavori figurativi disseminati sui muri delle principali città del mondo. Lavori che lo hanno portato a collaborare con Will Smith e Stevie Wonder.

mecna muro milano

Addirittura è stato scelto un intero muro situato in via Festa del Perdono, antistante l’Università degli Studi di Milano Statale, il luogo meneghino simbolo della cultura, per ospitare per un mese l’opera di Wilson – per la prima volta in Italia – conosciuto a livello internazionale per i ritratti e le gigantografie realizzate in tutto il mondo. Il soggetto dell’opera è il dipinto ad olio realizzato da uno scatto di Mecna, che lo stesso rapper (e grafico conosciuto come Corrado Grilli) ha scelto di utilizzare come cover del suo ultimo lavoro discografico, terminato ieri, e quindi svelato al pubblico in questa speciale occasione.

“È stato molto stimolante realizzare questo lavoro perché l’immagine di Corrado (Mecna) sintetizza diversi tasselli della mia ricerca artistica: da una parte la sua attitudine e la presenza di dettagli estremamente moderni, dall’altra una posa e un’espressione “drammatica” che richiamano al classicismo italiano. Se gli togliessimo la giacca e lo vestissimo con un abito del 1700 non ci sorprenderebbe ritrovare questo quadro all’interno di un museo”

Questo asse iconografia-musica è sempre stato una caratteristica peculiare dell’artista, che in questo caso viene espletata al meglio con quest’ultima trovata geniale e stimolante. Mentre ascoltate il disco con il classico link che vi lascerò qui sotto, andate a cercare le altre opere di Richard, e provate a farvi trasportare dal mix tra rap e arte. Buon ascolto!

Commenti
blank
Polemico di professione sulla ventina. Scrivo per sembrare meno sociopatico di quanto potreste aspettarvi. Amo la pioggia, il basket, le strumentali e il rap autobiografico. Tra una nevrosi e l'altra provo a spiegarvi le mie passioni. Pace