Daystar di Tory Lanez: un intero disco per dire la sua versione dei fatti.

Il caso Megan Thee Stallion Tory Lanez sta facendo parlare da mesi, per la precisione da quel 12 luglio in cui l’artista canadese (pare) ha sparato due volte al piede della collega: non ne ha mai voluto parlare fino ad oggi, venerdì 25 settembre, giorno in cui ha visto luce a sorpresa il disco Daystar.

Daystar è il vero nome di Tory e qui, in ben diciassette tracce, dice la sua riguardo quella notte, togliendosi alcuni sassolini (?) dalla scarpa. Lo ha fatto dopo essersi scusato su Twitter, non con Megan ma con i suoi fan, per il silenzio in tutto questo tempo:

Solitamente quando un rapper pubblica un album con il nome proprio è perché vi sono all’interno tracce personali e rappresentative della sua persona: in Daystar, invece, troviamo esclusivamente il punto di vista di Tory Lanez sui fatti di quella sera passata assieme a Megan Thee Stallon.

C’è di tutto. Ci sono accuse nei suoi confronti – “And I thought you was solid too, but look at how you doing me, look at how you doing me, people trying to ruin me” – e spiegazioni del perché del suo silenzio – “You n*ggas playin’ Instagram, I’m playin’ real life, think I’m finna talk about a open case just for some likes?” – passando per affermazioni in cui spiega che non avrebbe mai fatto del male a una donna:

“I would never put my hands on a woman, dawg
I would never let it blem on a woman, dawg.”

“Please don’t listen to the rumors that they try alludin’
I’ve never hit no woman, why the fuck would I just do this?””

Arriva perfino a parlare della relazione avuta in precedenza con la rapper recentemente andata in copertina sul TIME, dicendo che nonostante ciò che è succeso continua a pensare a loro due insieme:

“Don’t forget you was my b*tch
I held it down and kept it real
I would never paint no fake picture of you just for some mills
And I thought you was solid too, but look at how you doin’ me
Look at how you doin’ me, people trying to ruin me
And what’s even worse is I’m still thinkin’ about you and me.”

Insomma, di argomenti – anzi, di sue opinioni – ce ne sono veramente tante. Se volete ascoltarle le trovate qua sotto, se volete dare un occhio a Twitter, invece, trovate numerose reazioni su questa sua uscita e sul fatto di aver usato tutto ciò per promuovere, dopotutto, un suo nuovo disco.

Vi lasciamo con lo streaming di Daystar di Tory Lanez: diteci la vostra.

Commenti