Il 18 settembre è uscito il nuovo singolo di Danomay, Caraibi. La canzone è stata prodotta da V5K e Filippo Scandroglio.

La musica inizia a parlare nel punto dove la gente ci chiude“: così cantava il mai dimenticato Primo Brown nel 2010, in Quello che verrà domani. Proprio da questo concetto nasce l’ultimo brano di Danomay, Caraibi, pubblicato pochi giorni fa (il 18 settembre) con distribuzione Artist First.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Caraibi parla di amore e attacchi di panico. Prodotta da @yungmexii e @filipposcandroglio Cover @shara_ense e @jacopobaco È fuori. Link in Bio.

Un post condiviso da Danomay Zannetti (@danomay.z) in data:

La canzone è stata prodotta da V5K e Filippo Scandroglio (Chitarrista della Band di Lucio Corsi) e nasce con la volontà di voler parlare di una situazione comune a molte persone, coloro che soffrono di attacchi di panico.

“Ho scritto Caraibi per una persona molto vicina a me che soffre di attacchi di panico. È una canzone dolce che viene da esperienze amare. Nonostante sia dedicata ad una persona in particolare il testo parla a tutti. In un periodo come il nostro dove in molti hanno difficoltà a gestire l’ansia ed i tempi ossessivi, questa canzone vuole liberare.”

Caraibi è un brano delicato (complice anche la produzione realizzata), non per tutti, ed è un nuovo tassello verso la pubblicazione del nuovo album di Danomay, che potrebbe vedere la luce entro l’anno in corso. Non ci resta che attendere novità e goderci quest’ultima uscita.

Buon ascolto!

Commenti