Armani Doc ha pubblicato il suo nuovo album Alta Moda per MRGA ricco di ospiti di livello.

Alta Moda è il nuovo album di Armani Doc. Era stato annunciato da tempo, da quasi un anno, e sarebbe dovuto essere il terzo progetto della “Fase 2” del macroprogetto Make Rap Great Again di Gionni Gioielli e soci.

Tuttavia, la quarantena ha cambiato le cose, ha spinto il collettivo a cimentarsi nel progetto di attualità Pray 4 Italy, seguito da Cipriani di Gionni Grano, B Movie di Blo/B e dal Summer Project 5 Bambole per la luna d’Agosto di Gionni Gioielli stesso.

Quindi, se questo album è uscito un po’ più tardi di quanto preventivato, è perché il team è stato concentrato anche in altri progetti. Armani Doc aveva colto l’occasione per intrattenerci con alcune tracce su YouTube, oltre che con le sue strofe nei suddetti dischi. Insomma, il rap non ce lo hanno mai fatto mancare.

Il disco di Armani continua esattamente nel solco tracciato dai precedenti dischi MRGA: produzioni stratosferiche ricche di campioni, e barre. Nient’altro. Se si parla di rap, in effetti spesso non serve altro.

Il tema dell’album, come suggerisce il titolo è la moda: Milano è la capitale della moda e Armani Doc porta la sua Milano e i brand di moda in tutti i dieci brani che compongono il disco.

Le produzioni dell’album sono tutte curate dal CEO di MRGA, Gionni Gioielli in persona, che rende questo disco, di fatto un album a quattro mani.

I featuring del disco sono molto precisi ed efficaci: come sempre troviamo i due soci-fondatori di MRGA, ovvero Gionni Gioielli e Blo/B; oltre a loro sono presenti altri due MC a cui fare barre non è mai dispiaciuto: Egreen ed Ensi. Il quinto featuring del disco è di un altro giovane talento del roster MRGA: Rollz Rois.

La cover del disco, così come tutte le grafiche create per ogni brano, sono (come sempre) curate da un Blo/B veramente “in grazia di Dio”, che riesce a superarsi ogni volta, rendendolo di fatto uno dei grafici più bravi in circolazione. Purtroppo però questa volta la cover ufficiale del disco non la troverete su Spotify, a causa di problemi legati ai diritti.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Sono riuscito a fare il disco che ho sempre sognato di fare 🖼 ed è venuto fuori un classico 🤷‍♂️ #ALTAMODA SEASON 🦅 #ArmaniDoc

Un post condiviso da ARMANI DOC 🦅 (@armanidoc) in data:

Armani Doc conferma il suo stile, già manifestato nel suo album Serie A, con ottime strofe, che rendono il disco molto piacevole e fruibile, dimostrando come anche i rapper più giovani possano fare un disco “old school” senza essere diventare noiosi o banali.

Il disco, oltre che sulle piattaforme digitali, è già disponibile in pre-order in formato fisico, anche in bundle con la t-shirt. Nell’edizione fisica dell’album troverete la copertina originale pensata per questo disco.

Lo avete già sentito? Fateci sapere cosa ne pensate!

Commenti