Il fondatore di ASAP Mob, ASAP Illz, ha accusato Ferg di avergli rubato le idee e ha affermato la rottura del rapporto tra il rapper di Harlem e il collettivo

Il nuovo singolo di ASAP Ferg, No Ceilings, con Lil Wayne e Jay Gwuapo, è uscito da pochi giorni, eppure per il rapper di Harlem le cose sembrano non andare tutte per il verso giusto: ASAP Illz ha vuotato il sacco, dichiarando il prossimo divorzio di Ferg dallo storico gruppo ASAP Mob, fondato nel 2007 a New York da Yams, Bari e Illz, anche se, proprio a quest’ultimo, vengono riconosciuti i pieni meriti dell’operazione.

Nel 2008 erano stati aggiunti al gruppo ASAP Rocky e Ferg. La carriera del primo procede a gonfie vele, tra un passo nella musica e uno nel mondo della moda, mentre, per il secondo, questa triste novità potrebbe essere decisiva in ottica artistica e di posizione nella scena americana.

Oltre ad aver notato che la sciarpa Hermés e gli occhiali Cartier che Ferg indossava nel video di Yamborghini High erano in realtà di sua proprietà, Illz ha scritto nelle storie di Instagram:

“Mi chiamano ‘The Golden Child’ ormai da anni non a caso. Non sono uno yes man, non dovete rispettare quella merda. Non dovreste preferire uno che non è nemmeno a metà del mio livello, solo perché è uno yes man e fa quello che gli si chiede con uno schiocco di dita.”

Prosegue:

“C’è sempre una ragione dietro tutto credetemi, sono stato in silenzio abbastanza a lungo, non lasciate che queste persone vi ingannino facendovi credere nella fratellanza, quando non rispettano veramente voi e quello che rappresentate. Per tutti i veri sostenitori, ci sarà ancora da saltare per A$AP ma non per Ferg. Il conto è stato inviato al “Trap Lord” “e abbiamo creato un libro le cui pagine sono composte dalle idee che ha rubato.”

Dopo aver letto dei problemi in corso tra Ferg e Illz, un fan è intervenuto, scrivendo a Illz: “Se sei un sostenitore del Mob fin dal primo giorno, sai bene che Ferg è diventato una serpe, non è una sorpresa.

Illz ha anche condiviso uno screenshot di una conversazione i due, in cui, a inizio anno, Ferg sembra chiedere al fondatore del gruppo la sua opinione su una canzone, alla quale quest’ultimo risponde in modo amichevole. Appare poi una chat risalente a febbraio in cui i due artisti si rispondono a tono e Illz non vuole più discutere col collega.

È intervenuto sulla questione anche Bari che ha anche commentato: “Ha detto quello che ha detto“, parlando delle affermazioni di Illz secondo cui Ferg non farà più parte di A$AP Mob. Al contrario, secondo le dichiarazioni di Nast, non c’è stata e non ci sarà nessuna modifica riguardante la formazione del team.

Oggi però nella pagina Instagram della crew è comparsa una foto del rapper di Plain Jane, il quale deve ancora dare delle risposte, difatti, non ha ancora cambiato ufficialmente il suo nome e non ha ancora preso posizione sulla vicenda.

In attesa di novità in casa ASAP Mob, potete ascoltare qui sotto il nuovo singolo di Ferg!

Commenti