Rolling Loud ha annunciato la collaborazione con Twitch per realizzare la prima edizione del festival in digitale.

Nelle ultime ore, grazie a un post di Instagram, siamo venuti a sapere che il Rolling Loud ha scelto come partnership Twitch, per realizzare la prima edizione del festival in formato del tutto virtuale, per regalare un’esperienza diversa ai propri fan.

Di seguito il post dell’annuncio:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Excited to announce that we have partnered with Twitch. Get ready 🔥 Twitch.tv/RollingLoud

Un post condiviso da Rolling Loud (@rollingloud) in data:

Twitch, quindi, ospiterà il primo evento digitale di Rolling Loud in una serie di tre differenti festival. Il primo si terrà dal 12 al 13 settembre, esclusivamente sulla piattaforma di streaming e ci saranno artisti che si esibiranno per cinque ore in entrambi i giorni:

 “As in-person concerts are put on hold, we’re working to create an incredible backstage environment that fans can access from anywhere in the world. Rolling Loud has a powerful community of hip-hop fans, and we’re thrilled to partner with them for a first of its kind event that will bring their incredible live music brand to life.”

Così si è espresso Will Farrell-Green, il responsabile del contenuto musicale di Twitch, riguardo a questo nuovo e ambizioso progetto.

Ma le sorprese non finiscono qui! A partire dal 1 settembre, sul canale twitch di Rolling Loud, partiranno alcuni format per intrattenere il pubblico come: The Rotation, Got Bars? e Loud Gaming.

Tornando invece all’edizione europea che si terrà l’anno prossimo in Portogallo e alla sua line-up, è stato ri-aggiunto in lista il nostro connazionale Sfera Ebbasta che inizialmente era stato escluso per l’edizione del 2021.

Il Rolling Loud ha scelto di affidarsi a Twitch come piattaforma di streaming. Siete rimasti sorpresi da questa notizia? Fatecelo sapere nei commenti.

Commenti