Deep Reverence: il nuovo singolo di Big Sean, con una strofa postuma di Nipsey Hussle, preannuncia l’album Detroit 2 in uscita il 4 settembre.

Il mondo ha bisogno di ascoltare e sentire la presenza di Nipsey. Con queste parole Big Sean ha risposto al tweet di un fan, annunciando Deep Reverence il nuovo singolo con un verso postumo di Nipsey Hussle e primo estratto di Detroit 2, in uscita il 4 settembre.

Nel brano i due raccontano in maniera molto personale la pressione e il senso di responsabilità che sentono nell’appartenere alla vita di strada, nonostante il successo raggiunto.

“F*ck rap, I’m a street legend
But I’m the don ‘cause the streets said it
Block love me with a deep reverence
But I’m the don ‘cause the streets said it

Mentre il verso di Nipsey parla più di strada e della deep reverence reciproca, Sean si lascia andare a rime più personali. Racconta di quando chiamò al telefono Kendrick Lamar, nel giorno dell’assassinio di Nipsey, smentendo le voci sul presunto beef tra loro.

“After what happened to Nipsey, I reached out to Kendrick
It wasn’t even no real issues there to begin with
Lack of communication and wrong information
From people fueled by their ego, it’s like mixin’ flames with diesel”

Racconta poi di aver perso un figlio durante la gravidanza della sua compagna, probabilmente Jhene Aiko.

Probably why the shit with me get crazy and we lost a baby

Deep Reverence è il primo estratto di Detroit 2, quinto album di Big Sean, che uscirà il 4 settembre. La data è stata annunciata il 23 agosto, giorno in cui via social media l’artista ha annunciato di aver ultimato il lavori per il progetto. Il titolo suggerisce che il progetto sia una continuazione ideale del mixtape del 2012 Detroit. In un video di marzo in cui annunciava il titolo aveva spiegato: “Detroit, to me, is home but I feel like it’s more than just a city, you know?” he said. “It’s, for real, a mentality.”

Ok, adesso che avete ascoltato il primo singolo, cosa vi aspettate da Detroit 2?

 

Commenti