Anderson .Paak continua a regalarci nuova musica: ecco Cut Em In con Rick Ross.

Facilissimo contare i numerosi brani che elogiano ricchezza, spese pazze e guadagni da capogiro….ma qui Anderson .Paak ci mostra l’altra faccia della medaglia. Cut Em In è la nuova release dell’energetico e talentuoso artista, un brano uscito dal nulla che vanta anche la prima partecipazione di Rick Ross su una traccia di .Paak.

L’elettrizzante strumentale composta dal produttore del giorno, Hit-Boy scatena il nostro .Paak preferito, quello capace di sparare rime e contenuti senza mai perdere il suo coinvolgente senso di melodia. Un mix dei suoi ultimi due progetti, Oxnard e Ventura e un buono auspicio se questa e la recente Lockdown sono l’antipasto di qualcosa in arrivo.

Non sperperare anche nel bel mezzo di un successo apparentemente senza limiti sembra essere solo uno dei temi di Cut Em In. In tempi come questi, il messaggio è ancora più importante e speriamo arrivi anche ai colleghi musicisti.

Coincidenza o no, questo tipo di ragionamento ci ha ricordato una delle più iconiche frasi di Dr. Dre, catturata in audio nel capolavoro To Pimp A Butterfly del 2015.

You said you wanted a spot like mine but remember, anybody can get it. the hard part is keepin’ it

I consigli dati a Kendrick, devono aver toccato anche l’ultimo protege’ di Dre, che ci aggiunge inoltre l’importanza di avere le persone giuste attorno.

Sometimes i need a check, not the sneakers but the ones that make you watch your step

Il nuovo singolo di Anderson .Paak è il secondo goal di questo 2020 per l’artista, speriamo la pensiate allo stesso modo.

Commenti