Lewis Street è il nuovo EP di J Cole, comprensivo di due nuovi brani.

Lewis Street segna il ritorno di J Cole sulla scena musicale a qualche mese di distanza da Snow On Tha Bluff. L’EP si compone di due tracce – Lion King On Ice e The Climb Back, che anticipano l’uscita di The Fall Off, il nuovo album del rapper in arrivo prossimamente.

Qualche giorno fa, Cole ha dato l’annuncio della release per il tramite di un post su Instagram. Il rapper ha anche specificato di non aver ancora in mente una data per il disco, al quale sta dando gli ultimi ritocchi.

Il titolo dell’EP si riferisce alla zona in cui Jermaine e la sua famiglia hanno vissuto prima di trasferirsi nella celebre 2014 Forest Hills Drive.

Alla produzione di The Climb Back troviamo Cole stesso, mentre il beat di Lion King On Ice è stato curato dal rapper, da T-Minus e jetsonmade (Suge di DaBaby). Nel primo brano, finiscono nel mirino del rapper sia il panorama musicale contemporaneo – molto desolante – che le tensioni sociali scoppiate in America nei mesi scorsi:

“Survival at all costs, everyday n-s get logged off/Bodies get hauled off/Passin’ a funeral procession while holdin’ my breath in the car I thought/At times, it be feelin the devil be winnin’ but do that mean God lost?”

Con il secondo inedito, il rapper torna a vestire i panni del suo celebre alter ego Young Simba per riflettere sul proprio percorso artistico:

“Uh, lately, I reflect, on the times a n-a was low/I got it up off the floor, I’m stronger than ever before/I’m stronger than ever before, just like I planned to be/They wanna see me fold, it ain’t no thang to me/Thoughts when I was broke, “If only I could be”

Lewis Street ci restituisce un J Cole in forma smagliante e questo non fa che aumentare l’hype per The Fall Off. In attesa di ulteriori dettagli sull’album, potete recuperare i due nuovi singoli di Cole cliccando sul link che trovate qua sotto! Cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti dopo aver dato loro un ascolto… enjoy!

Commenti