Only You è il nuovo freestyle di Drake in collaborazione con Headie One: il rapper canadese sembra esser ormai innamorato della UK drill.

Only You Freestyle di Drake e Headie One è soltanto la punta dell’iceberg di una “relazione” molto più complessa tra il rapper canadese e la nuova scena inglese. Tutto ha avuto inizio con gli apprezzamenti espliciti di Drizzy per Top Boy, un elegante dramma ambientato nei sobborghi di una Londra immaginaria che vede tra i protagonisti diversi artisti UK, tra cui Kano e Asher D. Quell’interesse dettato da quelle atmosfere tetre e quell’immaginario freddo e asettico ha portato poi alla realizzazione di Behind Barz, freestyle del CEO di OVO che è stato inserito nella colonna sonora ispirata alla serie.

Da lì in poi, Drake – oltre ad intensificare l’interesse del pubblico per Top Boy – ha monitorato con estrema attenzione la repentina evoluzione della UK drill, che ad oggi ha un’identità forte e chiara e che presenta diverse punte di diamante nel suo roster. Ciò ha portato alla collaborazione con Axl Beats (che è anche tra i producer di spicco della drill newyorchese) per il pezzo War, alla scoperta di talenti cristallini come SL ed infine al freestyle con quello che ha definito essere il miglior artista della drill inglese: Headie One.

Proprio Headie One è reduce da un ottimo album rilasciato nel 2019 intitolato GANG, contenenti 8 tracce prodotte da Fred Again… (uno dei top producer inglesi, che ha lavorato anche con Stormzy) presentando una varietà di idee ed una qualità invidiabili, impreziosendo il tutto con featuring di livello quali Jamie xx, FKA Twigs e Sampha. Disco che non ha lasciato indifferente Drake, che ha approfittato del successivo singolo di Headie, Gold Roses, per sposarne pubblicamente la causa.

Only You Freestyle (prodotta da M1onthebeat) suggella quindi questo reciproco apprezzamento e testimonia come Drake sia sempre in grado di anticipare le tendenze più di chiunque altro: a mio parere il freestyle in questione non supera il livello raggiunto con War, ma segna un importante punto a favore per il rapper canadese e per l’intera scena UK, che come AXL beats ha affermato “sta cambiando definitivamente il gioco”. 

 

Commenti