Gionni Grano è tornato pubblicando l’album Cipriani per il progetto MRGA, come sempre sotto la direzione artistica di Gionni Gioielli.

Cipriani è il terzo album solista di Gionni Grano, sei anni dopo Grano Duro e ben dodici dopo Pura Vita.

Perfettamente inserito nel macro-progetto Make Rap Great Again, Cipriani segue il rigido schema degli altri dischi targati MRGA: barre & sample, intro e outro delle tracce ricavate da registrazioni audio di interviste o scene di film.

Il filo conduttore di questo progetto è l’alta ristorazione. Il titolo dell’album è infatti ispirato a Giuseppe Cipriani, fondatore dell’Harry’s Bar di Venezia, celebre per l’invenzione dell’aperitivo Bellini e del carpaccio. Ogni traccia ha il nome di una portata che il ristoratore Gionni Grano ci serve con l’aiuto di numerosi featuring: Nex Cassel, Dj 2P, Egreen, Big Mike, Nerone, Gionni Gioielli, Dium e Mulayaka.

Le produzioni delle dieci tracce che compongono l’album sono curate da Gionni Gioielli e Nex Cassel, cinque per ciascuno. Di fatto è un disco curato da tutti e tre dai membri della Micromala. Anche i featuring ci ricordano come l’AdriaCosta sia una delle poche crew hip-hop italiane con alle spalle una storia ultradecennale, ancora in grandissima forma.

La scelta del tema del disco è tutt’altro che casuale: Gionni Grano da tempo lavora nel mondo della ristorazione, con la gestione del ristorante Al Bacaro, a Noventa di Piave (VE). Lo stesso Gioielli ha lavorato nello stesso ambito fino a qualche tempo fa. Enogastronomia e hip-hop sono ciò che i membri dell’AdriaCosta sanno fare meglio e anche questa volta non si smentiscono.

La cover dell’album e dei singoli sono curate da Blo/B, come in tutti i precedenti progetti MRGA.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Alle 17 inizia il preorder di ” Cipriani ” limited edition. Avete tempo fino al 12 luglio. . . Solo su www.speculatoredelrap.it . . Il direttore é tornato!!!

Un post condiviso da GIONNI GRANO (@gionni_grano) in data:

Il disco è stato presentato in anteprima attraverso una diretta Instagram, durante la quale sono stati svelati alcuni aneddoti legati alla produzione dell’album. Essendo stato concepito durante il periodo di Lockdown, gli artisti hanno avuto non poche complicazioni. Nonostante tutto, nel giro di un mese il disco è uscito.

Il risultato del lavoro lo potete assaporare da tutte le piattaforme digitali o acquistare in copia fisica in preorder.

P.S. in occasione dell’uscita di questo album è stato rilasciato in formato fisico il CD Economia e Commercio, album collaborativo di Gionni Gioielli e Gionni Grano del 2011, mai uscito fino ad ora.  Disponibile allo stesso preorder fino al 12 Luglio.

Commenti