Nella giornata di mercoledì Louis Dee e Big Joe hanno rilasciato 90134, un nuovo singolo che continua il viaggio nella città natale dei due artisti: Palermo.

90134 è il codice postale di Palermo, ma è anche il nuovo ed interessantissimo singolo di Louis Dee & Big Joe, il cui joint project sembra ormai esser scontato: dopo gli apprezzatissimi Flow Sui Gradini (1 & 2) i due artisti palermitani hanno rilasciato un nuovo brano che rimane coerente con i precedenti ma che tende allo stesso tempo ad esplorare nuove sonorità e nuovi stili. Ma se negli approfondimenti precedenti abbiamo dedicato maggior spazio ai temi presenti nelle barre – legate alla loro città natale, Palermo – questa volta vorrei azzardare un bel paragone che mi è sorto dopo il primo ascolto di 90143.

Louis Dee & Big Joe stanno proponendo al panorama italiano qualcosa di inedito e di molto diverso rispetto a ciò che esiste già, perché raramente accade che beat e liriche dividano equamente l’importanza durante l’ascolto. È difficile – sin dai primi secondi – non perdersi nelle note di Big Joe, con le parole di Dee che riflettono immagini nitide del capoluogo siciliano, mischiandosi in un mood unico: un viaggio artistico che mi ha ricordato molto quello di Jay Rock. Il rapper della Top Dawg Entertainment ha all’attivo soltanto due dischi ufficiali: il primo in particolar modo, 90059, è riconosciuto dagli addetti ai lavori come uno degli album più influenti della storia recente per quel che riguarda la coscienza sociale ed i temi collettivi che lo permeano.

90059 è il codice postale di Los Angeles, mentre 90134 quello di Palermo: non fatevi ingannare dalla distanza geografica e culturale però, perchè Louis e Joe hanno tutte le carte in regola per accorciarla.

Sembra quindi che a cinque anni di distanza Louis Dee abbia decodificato l’inferno nel quale abitava per trasformarlo nel suo personalissimo paradiso ed il merito è anche di Joe che è riuscito ad inquadrarne alla perfezione la dimensione artistica. Adesso non ci resta che aspettare che annuncino qualcosa di più grosso.

 

Commenti