Say So di Doja Cat e Nicki Minaj è arrivata al vertice della Billboard Hot 100: un momento storico per le donne nel rap.

Come di consueto, il lunedì viene aggiornata la Billboard Hot 100, la classifica dei singoli più venduti negli Stati Uniti. Due giorni fa, l’attesa si è fatta trepidante perché le previsioni davano due nomi in corsa per l’ambita #1: Say So di Doja Cat e Nicki Minaj e Savage di Megan Thee Stallion e Beyoncé. Doja e Nicki hanno avuto la meglio, mentre le altre due hanno dovuto “accontentarsi” della seconda posizione.

Trattasi della prima #1 sia per Doja Cat che per Nicki Minaj. Quest’ultima si trova nel gioco da oramai dodici anni, ma soltanto ora è riuscita a raggiungere il vertice della classifica più importante del mondo.

Le due rapper si aggiungono quindi all’esigua lista di donne arrivate a quella posizione con una canzone rap. Questo elenco comprende Lauryn Hill (Doo Wop), Lil Kim (Lady Marmalade), Shawnna (Stand Up), Remy Ma (Lean Back), Iggy Azalea (Fancy), Cardi B (Bodak Yellow, I Like It, Girls Like You) e Lizzo (Truth Hurts).

 

Visualizza questo post su Instagram

 

The #Hot100 top 10 💖 Link in bio for the full breakdown of this week’s top songs.

Un post condiviso da Billboard (@billboard) in data:

Inoltre, grazie a Say So, Doja Cat e Nicki Minaj sono il primo duo rap femminile a scalare la Billboard Hot 100 fino alla vetta nonché la sesta collaborazione femminile. Prima di loro, c’erano riuscite Donna Summer e Barbra Streisand, Monica e Brandy, Rihanna e Britney Spears, Iggy Azalea e Charli XCX e, infine, Pink insieme a Mya, Christina Aguilera e Lil Kim.

Da ultimo, per la prima volta, quattro donne di colore hanno occupato le prime due posizioni della Billboard Hot 100. Questa vicenda segna quindi un momento storico, che siamo grati di poter testimoniare.

Ai più tutto ciò potrebbe sembrare scontato e banale, ma – purtroppo – non lo è. Nel rap game, le donne hanno sempre fatto più fatica degli uomini ad avere successo e ad imporsi nel mainstream. Forse però qualcosa sta cambiando…

Questo traguardo segna un momento importante per le donne nel rap: un evento del quale tutti noi dovremmo gioire.

Commenti