Sembrava avesse smesso Lloyd Banks, invece no: disponibile online l’inedito Huntin Season (Freestyle).

Diciamocelo, Lloyd Banks – come tutta la G-Unit, di cui non fa più parte dal 2018 – non sono lo specchio della prolificità – però dal rapper di Hunger For More era da tanto, troppo tempo, che non si avevano novità.

Anzi, l’estate scorsa aveva pubblicato anche qualche tweet in cui ipotizzava un suo ritiro:

Durante questa quarantena, tuttavia, era tornato parecchio attivo, merito soprattutto del lancio di una nuova linea di abbigliamento pubblicata sul suo store lloydbanksstore.com dove aveva messo in vendita felpe e t-shirt del suo storico album di debutto, sopra citato.

Ad inizio di aprile, invece, aveva pubblicato un emblematica immagine in cui lo si vedeva in studio, chinato davanti al suo pc.

Ieri, giovedì 30 aprile, era il suo trentottesimo compleanno e ha pensato di festeggiarlo  alla grande, sorprendendo tutti i suoi fan – come il sottoscritto – pubblicando online l’inedito Huntin Season (Freestyle).

Visualizza questo post su Instagram

 

It’s a blessing to see another year! And wake up next to my family 🙏🏽 PLK nation! Stand up 🎂 2020 #lloydbanksstore

Un post condiviso da Lloyd Banks (@lloydbanks) in data:

Con quel 2020 scritto nel post di lancio del freestyle, sembra promettere nuova musica in arrivo nei prossimi mesi e noi speriamo che possa essere veramente così: Lloyd è da sempre stato uno dei più sottovalutati nel rap game statunitense e, nonostante i suoi anni migliori siano passati, dimostra ancora di sapercela fare con il mic in mano.

“Quarantine is cool,
I had plans to stay in my bag this summer,
things I gotta prove again”.

Questa quarantena pare, quindi, abbia riportato a Lloyd Banks la voglia di registrare nuovo materiale e noi non vediamo l’ora di vederlo fuori: nell’attesa ascoltiamocelo assieme in Huntin Season, freestyle registrato sopra la strumentale dell’omonimo brano di Jadakiss e Pusha-T tratto dal disco Ignatius.

Buon ascolto!

Commenti