In un’intervista durante il concerto benefico Hip Hop Loves NY, Nas ha dichiarato di essere a lavoro con Hit-Boy per un nuovo progetto insieme.

Questa quarantena ci avrà tolto diverse uscite discografiche, ma ci sta regalando alcune sorprese sul web – ad esempio l’incredibile sfida tra RZA e Dj Premier – comprese alcune sorprendenti rivelazioni e anticipazioni da parte degli stessi MC.

L’ultima di queste arriva da Nas che, in una chiacchierata con DJ Ralph McDaniels durante  l’evento di beneficenza Hip-Hop Loves NY organizzato venerdì dall’Universal Hip Hop Museum e Mass Appeal, ha svelato di essere al lavoro con Hit-Boy:

“Ho diversi progetti che sto portando avanti. Stavo lavorando con Hit-Boy e lo sto facendo ancora. È stato divertente lavorare con lui. L’altro giorno, durante le battle, ha svelato un’anteprima o qualcosa di simile. Abbiamo qualcosa in serbo per voi.”

E a proposito di questi diversi progetti in lavorazione, ne ha menzionato un altro senza volerlo tuttavia “svelare“. Che si stesse magari riferendo a quel disco in collaborazione con Swizz Beatz e RZA di cui parlò ai microfoni di iHeartRadio a poco più di un mese dall’uscita del suo ultimo album ufficiale, Nasir?

Staremo a vedere, fatto che pensare di vedere Nas sulle strumentali di Hit-Boy potrebbe portare una certa ondata di freschezza ai beat su cui da sempre ci ha abituati a dell’ottimo rap.

Potete vedere di seguito un estratto dell’intervista di Nas per Hip Hop Loves NY:

Commenti