Presentato su Fortnite il primo estratto dal progetto THE SCOTTS di Travis Scott e Kid Cudi.

La collaborazione tra Travis Scott e Epic Games con il loro fortunatissimo Fortnite ha superato stanotte un altro traguardo.

Tra contenuti in game e comparse sui canali stream di tutto il mondo, Travis è il primo rapper ha sfruttare sul serio la gigantesca piattaforma del famoso videogame. Ma l’Astronomical Game Experience non è stata solo un’occasione per coinvolgere le persone a riunirsi digitalmente in un mondo in quarantena. Travis Scott ha sorpreso tutti presentando il nuovo singolo The Scotts insieme al suo idolo e collega Kid Cudi formando un vero e proprio duo.

Il progetto THE SCOTTS sarà il culmine di una lunga serie di collaborazioni di successo tra l’artista di Houston e Kid Cudi. Da Through The Late Night, passando per Baptized In Fire finendo con i vocals di Mr. Rager in STOP TRYING TO BE GOD la sintonia è innegabile.

Il rispetto che c’è tra i due colleghi supera anche il lato puramente lavorativo. Travis nel corso della sua carriera ha più volte menzionato come le più grandi ispirazioni melodiche e sonore vengano dai lavori di Cudi.

Il singolo presentato è una banger dalle tinte dark, un territorio musicale perfetto per entrambi che raggiunge il suo climax con i synth di Mike Dean, storico collega dei due che speriamo curerà l’intero progetto.

Con Leader Of The Delinquents fuori e la crescita della Cractus Jack Records, sia Kid Cudi che Travis Scott stanno tenendo alta l’attenzione sulla loro arte nonostante le limitate possibilità che questo 2020 ci sta offrendo.

Non vediamo l’ora di scoprire cosa ci riserbi il futuro di entrambi.

Commenti