I Club Dogo tornano ad essere protagonisti di nuovo materiale inedito grazie all’esclusiva pubblicazione targata Island Records.

Fa molto strano tornare a scrivere dei Club Dogo nel 2020, anche se non per annunciare della nuova musica. Nella giornata di oggi, martedì 7 aprile, la Island Records ha infatti pubblicato del materiale inedito targato Club Dogo per sopperire allo stop forzato che sta subendo l’industria musicale in questo periodo. È per questo motivo che nella giornata di ieri, la stessa Island ha pubblicato un calendario di pubblicazioni inedite – che avverrà nel corso della settimana – dove figurava proprio il leggendario trio.

Un documentario sul viaggio a Los Angeles durante la lavorazione di Non Siamo Più Quelli di Mi Fist e diversi live mai pubblicati prima d’ora è il bottino di cui possono godere appassionati del genere ed in particolar modo dei Dogo. Tra questi, spicca sicuramente per importanza (e nostalgia) il documentario – dalla durata di ventidue minuti – che racconta da vicino le giornate trascorse ad L.A. tra registrazioni, photo-shooting e riprese video per i singoli estratti, quali Weekend e Soldi (una delle tracce più belle del disco).

Fruire del materiale inedito legato ai Club Dogo dà strane vibes, poichè la “ferita” dovuta alla loro separazione è ormai in fase avanzata di cicatrizzazione. Eppure, avere la possibilità per una mezz’ora scarsa di ritornare a quei tempi irripetibili può portare una sensazione di appagamento totale. Lo stesso Don Joe, nel suo libro Il Tocco di Mida, aveva riportato diversi aneddoti per quel che riguarda il viaggio ad LA, che a sua detta aveva aiutato il gruppo a ritrovare l’affiatamento e l’ispirazione che a Milano sembravano essere definitivamente persi.

Avete già visto il materiale inedito? Lo trovate qui.

Commenti