Il 10 e 11 aprile su Facebook e Instagram Django Concerti darà vita a MusCure Festival, un festival in streaming con l’obiettivo effettuare donazioni alla Protezione Civile.

In questo tragico periodo per molti e noioso per tanti altri, Django Concerti ha pensato di unire l’utile al dilettevole, dando vita a MusCure Festival, una kermesse di due giorni (il 10 e l’11 aprile) che si svolgerà – per ovvie ragioni – completamente online, perlopiù su Facebook e Instagram.

Gli ospiti che sicuramente figureranno (se ne andranno ad aggiungere altri) sono: Claver Gold, Murubutu, Dj Gruff, Nico Royale,  Funk Shui Project, Davide Shorty, Alessio Bondi, Sergio Beercock, Forelock, Moder, Technoir, Mama Marjas & Don Ciccio, Lion D, Junior V, Chris Obehi, Apollo Beat, Godblesscomputers, Thinkaboutitt, Francesco Di Bella, Raphael, Mellow Mood e Nando Popu (Sud Sound System).

Una line-up di tutto rispetto per un fine ancor più nobile, quello di aiutare la Protezione Civile in questo complesso momento. I concerti saranno infatti l’occasione per invitare le persone a donare tramite le diverse piattaforme che la stessa Django Concerti suggerirà.

I live saranno trasmessi a partire dalle ore 18.30, per le due giornate, dalla pagina Facebook di Django Concerti, con il cross posting su quelle dei vari artisti, media partner e friends partner, puntando a un bacino d’utenza di quasi 700/800 mila fan.

Come per ogni festival che si rispetti, ogni giornata, terminerà con un dj set che sarà affidato a guest italiane e internazionali; inoltre, i live saranno intervallati da contributi video di artisti internazionali e messaggi di sensibilizzazione.

Buona visione e buon ascolto, ora avete un motivo in più per rimanere a casa!

 

Commenti