Testo di Ne Hai Fatti 100 di Gianni Bismark e Tedua.

Per ascoltare il testo di Ne Hai Fatti 100 di Gianni Bismark e Tedua o acquistare il brano clicca qui.

Cento, ne hai fatto cento
Ma sei un bel fesso
Di quei cento ti devo cento, ah
Certo, rimani a secco
Non m’interesso
Sento, ma non mi sento al 100%
Riesco, cappuccio in testa, me sento fresco
Quindi esco fresco de testa come al campetto
Vento, giri col vento, io n’ce riesco
Venti, giramo in venti, sotto a n’ombrello
Senti, mica me senti? Mica ce penso
Ma ce pensi? Mica ce pensi a quello che penso
Pezzi, dice c’hai i pezzi, mangia il cervello
Persi, ragazzi persi dentro ar campetto

E siamo cresciuti a fa’ le stesse cose
Abbiamo rubato giusto qualche cosa
I vicoli pe’ strada ricordano il nome
Le cene pagate grazie a qualche sola
E siamo cresciuti a fa’ le stesse cose
Abbiamo rubato giusto qualche cosa
I vicoli pe’ strada ricordano il nome
Le cene pagate grazie a qualche sola

C’è qualche problema amico, Bugs Bunny
Bastardi, vorrei bastarti
Ma sai, da grandi
Dar grammi fa danni
T’accasci e t’accanni
Si è stanchi se campi da cani
Ti accagni, cantanti
Campati sui prati nei viali innevati
Ne evadi se vali
Vali e combatti coi patti più chiari
Abbatti Bambi, da bambino piangi
Ma la vita è sbatti, sporca
E poi non lava i piatti
Genova, Roma, compatti
Sai che ormai siamo accoppiati
Quali flow copiati
Vai in cella cent’anni
Bella pe’ Gianni

E siamo cresciuti a fa’ le stesse cose
Abbiamo rubato giusto qualche cosa
I vicoli pe’ strada ricordano il nome
Le cene pagate grazie a qualche sola

E siamo cresciuti a fa’ le stesse cose
Abbiamo rubato giusto qualche cosa
I vicoli pe’ strada ricordano il nome

Correlato:

Commenti