Anche questa settimana su RapBeats Radio trovi la classifica del migliore rap italiano votato dagli ascoltatori e i lettori di Rapologia.

Nonostante il periodo difficile le nuove uscite non sono mancate; su RapBeats ogni giorno viene selezionato un pezzo di rap italiano che la redazione ritiene sia meritevole di essere suonato ogni ora per 24 ore, quello che noi chiamiamo daily bomb o bomba del giorno, tutti questi pezzi vengono poi inseriti nella lista che vi proponiamo di votare.

Ma come funziona la selezione dei pezzi che si possono votare?

Prima di tutto vengono mantenuti tutti i pezzi che sono entrati nella top 20 la settimana prima, tolti quelli dalla posizione 21 in giù e aggiunte le bombe del giorno (ma non solo) selezionate fino al lunedì compreso che è il giorno in cui la playlist con i pezzi da votare diventa disponibile per la votazione fino a giovedì sera.

Il fatto che i risultati sono basati sulle vostre preferenze rende la classifica decisamente diversa da una settimana all’altra, non è inusuale che un brano possa passare dalla posizione 20 al primo posto e successivamente uscire dalla classifica (com’è successo qualche settimana fa a Denti di Squalo di Albe OK).

Abbiamo poi due brani che sono presenti fin dal primo episodio andato in onda un mese e mezzo fa, parliamo di Dj Fede con Claver Gold con l’ormai iconico (almeno per noi!) Product of the 90′s e Gionni Gioielli con Asa Akira e il suo testo super esplicito (che in radio non è mai stato censurato). Infine l’unico artista che fin’ora è stato presente con due brani in classifica è Egreen con Raddoppio e Silenzio.

Questa settimana abbiamo avuto tre nuove entrate, Nicola Siciliano con Nayt in Trip, il ritorno di Inoki con Trema, un brano molto in tema con i tempi che stiamo vivendo e il pezzo Paziente Zero di Hyst che è il primo brano strutturato sul virus al netto di tutti i freestyle che abbiamo sentito girare sui social in questi giorni.

La prima posizione, che non vi sveliamo, potrebbe esserlo solo perché è una classifica votata da voi, è un brano che amiamo ma che sicuramente non si può definire mainstream e nel giro “grande”.

Il vostro voto è prezioso anche per quello, perché può dare più visibilità a chi merita a prescindere da chi viene più spinto perché ormai super sponsorizzato. Grazie di concederci un minuto del tuo tempo per votare i tuoi pezzi preferiti (puoi sceglierne quanti ne vuoi), qui sotto o direttamente su rapbeatsradio.com dove puoi ascoltare la classifica anche on-demand in streaming.

Commenti
Rap Beats Radio ha la missione di trasmettere solo rap italiano (con frequenti incursioni anche in quello americano e francese) e sostenere l'Hip Hop nella sua forma culturale e storica preservandone i valori fondanti. Si guarda avanti con le nuove generazioni di rapper non dimenticando il passato.