L’Hip Hop Cine Fest si svolgerà a Roma il 13 e il 14 giugno ed è il festival perfetto per gli appassionati di cinema e hip hop.

Il sodalizio fra cinema e hip hop è cosa ormai consolidata: tanti sono infatti i film relativi a questa cultura, a partire da Wild Style di Charlie Ahearn (1982), fino ad arrivare ai più recenti 8 Mile (2002) di Curtis Hanson e Notorious B.I.G. (2009) di Goerge Tillman Jr., ispirati rispettivamente alla vita di Eminem e di Biggie Smalls. In Italia ricordiamo invece Zeta, pellicola del 2016 diretta da Cosimo Alemà in cui il protagonista era un giovane Izi e a cui hanno partecipato molti nomi noti della scena rap italiana, che ne hanno curato anche la colonna sonora.

Per celebrare questo connubio, il 13 e il 14 giugno a Roma arriva l’Hip Hop Cine Fest, due giorni di proiezioni, incontri, dibattiti e workshop interamente dedicati ai giovani appassionati di cinema e hip hop.

Il festival è organizzato da Baburka Production, una casa di produzione che – partendo dalle piccole realtà produttive e basandosi sul networking di professionisti del settore – mira a creare un cinema indipendente di qualità.

L’Hip Hop Cine Fest si svolgerà allo Spazio Diamante, all’interno della zona di Torpignattara. Quartiere periferico, Torpignattara ha visto negli anni una grande espansione culturale, diventando così un municipio vivace e multietnico. È qui che sorge la sede della Baburka Production, che con la propria proposta culturale contribuisce alla riqualificazione dell’area periferica della città.

Partner della manifestazione sono Matemù (Centro Giovani e Scuola d’arte gestita dal CIES Onlus), Il Cartello degli Indipendenti (un network operativo fra realtà formali e informali attive del settore cinematografico indipendente), Muri Sicuri (un gruppo di guide turistiche nato dopo il terremoto che nel 2016 ha colpito il centro Italia e che ha finanziato la realizzazione di opere di street art a Torpignattara), Up Urban Prospective Factory (un progetto della Fluo Events, associazione che promuovere iniziative ed eventi legati al mondo dell’arte contemporanea ed attiva nella diffusione del sapere artistico e l’arte in tutte le sue sfaccettature, ponendo l’accento sull’impegno sociale), Wildup Crew (gruppo tutto al femminile di danzatrici di break dance) e I love Torpignattara (marchio nato dalla collaborazione tra il CdQ Tor Pignattara e la Galleria Wunderkammern).

Le iscrizioni all’Hip Hop Cine Fest sono aperte attraverso la piattaforma FilmFreeWay, e se siete degli appassionati di cinema e hip hop, vi consigliamo di non perdere questa occasione!

Commenti