Finalmente è uscito Eternal Atake, Il nuovo album di Lil Uzi Vert

Lil Uzi Vert

Con una settimana d’anticipo – ma tre anni di ritardo – finalmente Lil Uzi ha pubblicato Eternal Atake.

Sembrava impossibile, ma ce l’abbiamo fatta!”, queste le parole più adatte per descrivere la travagliata storia dell’ultimo album del rapper di Phliadelphia Lil Uzi Vert: Eternal Atake.

Dopo i tre leftover New Patek, Sanguine Paradise e That’s a Rack, numerosi problemi tra gli scontri con la setta Heaven’s Gate per la somiglianza della copertina originale e le problematiche con la sua label – oltre ai leak che hanno costretto Uzi a modificare più e più volte il suo progetto – finalmente Eternal Atake è realtà ed è tra noi.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Eternal Atake The Album Out Now!!!!. 🛸👽🤲🏾🌟

Un post condiviso da 16 ( NO STYLIST) (@liluzivert) in data:

La data d’uscita finale in realtà sarebbe dovuta essere la settimana prossima ma dopo aver pubblicato gli unici due estratti Futsal Shuffle e That Way e dopo aver fatto decidere ai loro follower su Twitter la copertina da usare per il progetto tra tre scelte diverse, Lil Uzi ha deciso che, dopo una lunga attesa come quella ricevuta per questo disco, una settimana d’anticipo non avrebbe fatto storcere il naso a nessuno.

L’album si estende per diciotto tracce diluite in un’ora e due minuti di musica dove l’unico featuring è con la cantante Syd, famosa per essere la voce del gruppo The Internet, nonché membro del collettivo Odd Future (Tyler the Creator, Earl sweatshirt, Frank Ocean giusto per citare alcuni nomi all’interno).

Per quanto riguarda le produzioni invece troviamo tra i tanti nomi Wheezy, TM88, i Working on Dying, Supah Mario, Oogie Mane, Felipe S ma soprattutto un sorprendente Chief Keef nelle vesti di producer per Chrome Heart Tags.

Ma questa non è certo l’unica sorpresa che si trova in Eternal Atake: ascoltandolo si trovano campionamenti pazzeschi, come ad esempio in Prices dove viene campionata l’outro di Way Back di Travis Scott, ringraziato pubblicamente da Uzi stesso su Twitter, mentre in You Better Move viene campionato Pinball Arcade, idolo d’infanzia di chiunque ha avuto Windows Xp o Vista almeno una volta nella propria vita.

Inoltre, è presente il “seguito spirituale” di una tra le sue hit più di successo XO Tour Lif3 , qui nominato P2.

Le sorprese non sono finite qua, perchè Uzi su Twitter ha annunciato che arriverà molto presto una versione deluxe di Eternal Atake, dove saranno presenti collaborazioni svelate attraverso una serie di tweet con Pi’erre Bourne, Young Thug, Future, A Boogie With Da Hoodie, Lil Baby e Chief Keef – quest’ultimo in Jellybean (Kobe), l’unico titolo finora svelato.

Che la versione deluxe arriverà la prossima settimana al posto dell’album originale? Non ci resta che aspettare: nel frattempo potete ascoltare Eternal Atake, l’ultimo album di Lil Uzi Vert, al link Spotify che trovate qui sotto. Buon ascolto!